Promozione B: Lissone di misura su La Domi

Gianoli
Riccardo Gianoli regala la vittoria al Lissone

LA DOMINANTE-LISSONE 0-1

LA DOMINANTE: Volonteri, Piccinni, Motta, Ferrario, Pilat, Vittoriano, Paini, Galimberti, Nardo, De Pasquale (73’ Teti), Biello. All. Valent

LISSONE: Gandini, Corbetta, Brambilla, Sudati (74’ Pisani), Tagliabue, Cappellini, Ceppi, Gianoli, Giudici (83’ Bianchessi), Visconti (66’ Caruso), Cei. All. Averani

MARCATORE: 87’ Gianoli

AMMONITI: Vittoriano, Paini (LD), Cei (L)

 Monza – Il Lissone riparte con il piede giusto e “vede” a due lunghezze la zona playoff. Brutta sconfitta, invece, per La Dominante, la cui classifica diventa preoccupante. Nel primo tempo la squadra di Averani fa tanto possesso palla, senza però creare seri pericoli alla porta difesa da Volonteri; nella ripresa La Dominante scende in campo con un atteggiamento diverso e gioca meglio rispetto ai primi 45 minuti, dominati dagli ospiti.

La cronaca vede subito in avanti il Lissone con Giudici (9’) che ci prova su punizione, la palla non trattenuta da Volonteri viene poi allontanata da un suo compagno di reparto. Al 13’ sulla punizione di Gianoli, nessuna maglia biancoazzurra ne approfitta e l’azione sfuma. Due minuti più tardi è Cei ad impegnare il portiere nerazzurro con la palla che esce. Il Lissone continua a premere alla ricerca del vantaggio che, però, nei primi 45 minuti non arriverà. Al 20’ Giudici è anticipato sulla linea da un difensore, poi Ferrario allontana definitivamente. Al 24’ la prima occasione degna di nota de La Dominante. L’ex Cob Biello cerca di sorprendere Gandini che, però, para in tuffo. Al 40’ sull’ultima occasione del primo tempo la conclusione di Gianoli finisce sul fondo.

Nella ripresa La Dominante fa vedere qualcosa di più, anche se la prima occasione del secondo tempo è del Lissone. Su cross dalla sinistra, Cei anticipa di testa il suo diretto marcatore, ma la palla non trova poi la direzione giusta. La Dominante non demorde e al 63’ Paini ha una grossa opportunità, ma davanti a Gandini calcia fuori. Due minuti più tardi anche la girata di Giudici farà la stessa fine. All’81’punizione di Biello, Gandini neutralizza. All’87’ il Lissone sblocca il match: sulla forte punizione di Gianoli dal limite, Volontieri interviene in qualche modo, ma la palla finisce nel sacco. Tre punti importanti per il Lissone in vista del derby di domenica prossima con la Pro. 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here