Asian Street Food Festival a Monza 2024 La cucina orientale accende i fornelli in Brianza

asian street food monza

Asian Street Food Festival a Monza. Ma anche in Brianza e dintorni. Sarà anche l’anno del dragone per i cinesi e il calendario lunare indiano segna il 1945, ma le lancette dell’orologio della cucina, quello che da queste parti sta accanto alla credenza, indica una data precisa: mercoledì 1 maggio. Arriva nella città che fu di Teodolinda, dei Savoia, ma anche di Gaetano Bresci, la seconda edizione dell’evento dedicato interamente al cibo di strada orientale. Grazie ai food truck presenti ai Boschetti Reali, da mercoledì 1 maggio a domenica 5, sarà possibile gustare le specialità più iconiche di quello che viene indicato come lo street food asiatico. Dumpling, onigiri, takoyaki, bubble tea, sushi roll, pad thai, bao, dorayaki, mochi e molto altro ancora. All’Asian Street Food festival il cibo sarà il “piatto” principale, il contorno saranno giochi a premi. Dal sushi gigante al “pesca palline”, dalla silent disco alla danza stile bollywood (la Cinecittà indiana).

Asian Street Food Festival: tutto quanto è Oriente

Se il senso della vista è appagato anche da un semplice sguardo ai colori che si snodano lungo il percorso della passeggiata storica intitolata a Eugenio di Beauharnais (il figlio adottivo di Napoleone), il gusto non si esaurisce nell’offerta delle proposte culinarie. Caratteristiche, curiose, capaci di catturare interessi e gola. L’olfatto dal profumo a volte inebriante dell’Oriente e delle sue tradizioni. Un’aria di novità stuzzicante si respira nei giorni della kermesse. Food truck, espositori, giochi, spettacoli e workshop per tutti concentrati in un’unica manifestazione ai Boschetti Reali. Per appassionati di Oriente, ma non solo. L’ingresso all’Asian Street Food Festival è libero e gratuito, così come la partecipazione a giochi a premio, workshop, spettacoli e silent disco.

Quando il cibo “cura” il portafoglio

Quanto costa assaggiare le specialità dell’Asian Street Food Festival? Dipende dal vostro appetito e dai piatti che scegliete. Sappiate che non mancano opzioni vegetariane e l’accesso è inclusivo. La consumazione di street food e bevande è invece a pagamento. Una piccola indicazione di servizio che può essere utile. Per poter accedere alle specialità di street food è necessario prima presentarsi in cassa per il pagamento e successivamente al food truck per ordinare.

Marco Pirola

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here