Voto Muggiò, Zanantoni riparte da Forza Italia

voto muggiò zanantoni

Forza Italia verso il voto in Brianza

Voto Muggiò, Zanantoni e quella voglia di riscatto che passa attraverso l’umiltà e l’impegno. Parte la campagna elettorale di Forza Italia in vista del voto di Primavera a Muggiò. Signori in carrozza. Tra ferrovieri d’assalto che finiscono sul binario morto. Ma si sa che gli abbonamenti gratis e i biglietti omaggio sono finiti da tempo. Tra una sinistra allo sbando e asfittica. Domani (martedì 19 febbraio ndr), nel salone di Cascina Faipò in via Meda, si terrà il primo degli appuntamenti in vista della prossima tornata di elezioni amministrative. Dopo i gazebo popolari, dalle riunioni, passando per la “dialettica” interna tra azzurri e Lega e pure solo tra forzasti, il partito di Silvio Berlusconi va sul sicuro. Pietro Zanantoni è lanciato. Con la grinta che lo caratterizza da sempre rompe gli indugi. Accantonati per un attimo secchio e l’odore della colla dei manifesti elettorali Zanantoni cambia passo. Del resto lui che lavora in banca, è abituato ai conti. Sa che la strada è in salita, ma lui che ama la montagna, non disdegna il passo lungo.

voto muggiò zanantoniVoto Muggiò: Forza Italia riparte

“Coi piedi per terra: testimonianza di buon Governo”. Questo il titolo e il tema del convegno che si terrà a partire dalle 20.30 in via Meda. Un “vestito” classico il convegno indossato con sportività senza guardare dietro al fuoco delle polemiche che non lo hanno mai interessato. Ha vinto, perso, ma non ha mai mollato. Un po’ come lo slogan che piace alla tanto Lega.

Voto Muggiò: il convegno

All’incontro di domani Pietro Zanantoni fa pure il moderatore. Con il candidato sindaco azzurro Pietro Zanantoni, parteciperà il primo cittadino di Carate Brianza Luca Veggian, l’assessore allo Sviluppo economico, commercio e cultura di Monza Massimiliano Longo e il vicepresidente di Regione Lombardia (e responsabile provinciale di Forza Italia) Fabrizio Sala. All’evento parteciperà anche l’eurodeputato Massimiliano Salini, parlamentare a Strasburgo proprio per il movimento di Silvio Berlusconi. Europee, comunali, una sfida a tutto campo insomma.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here