Villasanta: Studenti intraprendenti, coltivavano marijuana

marijuana-pianta

marijuana-pianta

Villasanta, due studenti intraprendenti, coltivavano marijuana direttamente in casa. Tre piantine, tanto per cominciare. Ma la loro carriera è stata stroncata sul nascere dai carabinieri che nel corso della perquisizione domiciliare nell’abitazione di uno dei due “soci in affari”, hanno rinvenuto tutto. Così per L.L. e C.R., queste le iniziali dei due 19enni, è scattata la denuncia a piede libero. Le piantine misuravano circa 20 centimetri ognuna e probabilmente con l’arrivo della bella stagione, la crescita sarebbe stata anche più rapida. Insomma, un introito extra che, come raccontano  i numerosi blitz delle forze dell’ordine, tra minorenni e appena maggiorenni va per la maggiore e proprio nelle scuole ha una delle sue “voci” di bilancio più in attivo. Ricorrenti gli arresti e le denunce avvenuti anche di recente in alcune realtà come quelle del Vimercatese, ma il fenomeno è sicuramente più esteso.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here