Tennis Brianza: sorprese nella tappa di Usmate

tennis brianza

Tennis Brianza. La tappa di Usmate Velate ha visto sul podio due outsider

Tennis Brianza da campioni per la 36° edizione del Master della Brianza. Sui campi di Usmate Velate tante sorprese per i futuri fuori classe del circuito italiano. La tappa ha visto scendere in campo sia il torneo maschile sia quello femminile. A grande sorpresa, si sono imposti da outsider Daian Anfuso e Silvia Mazzon. Grande spettacolo per gli spettatori e rimonta onorevole per i due vincitori.

Tennis Brianza: Colpi di scena per Anfuso e Mazzon, i due atleti vincitori nel fine settimana

Daian Anfuso, portacolori del Tennis Cambiaghese, ha sconfitto in finale Matteo Incardona, attuale leader del campionato brianzolo. Cammino tutto in rimonta per l’atleta del Tennis Cambiaghese. Dopo la sconfitta di 6-2 nel primo set, Anfuso è riuscito a giocare da professionista e ad aggiudicarsi la tappa di Usmate Velate. Un doppio 6-3 ha sancito la vittoria del giocatore di Cambiago. Anche nel torneo femminile, le sorprese non sono mancate. Ad aggiudicarsi il primo posto è stata Silvia Mazzon. La tennista del Club Giussano, dopo il ritiro dell’avversario al primo turno, ha battuto Roberta Lise con un 6-3 6-0. Dopo il primo incontro, la fiducia è andata alle stelle e Mazzon non ha avuto problemi ad arrivare in finale. Cinzia Argentina, che giocava in casa, è stata battuta dalla ragazza del Tennis Club Giussano in un ultimo incontro senza esclusione di colpi. Dopo la tappa di Usmate Velate, la classifica vede in testa Matteo Incardona, nel torneo maschile, e Fabrizia Eccher, nel torneo femminile. Il prossimo appuntamento vedrà i due circuiti dividersi per un fine settimana e poi rincontrarsi allo Sporting Club Brugherio.

Master tennis brianza

(foto Santulli)

Tennis Brianza: la storia del Master iniziato 36 anni fa

Il Master della Brianza ormai è diventato storia nel circuito del tennis regionale. Nato nel lontano 1981 su iniziativa di un gruppo di amici della zona, ha raccolto l’entusiasmo degli appassionati di tennis e dei tanti piccoli campioni della Brianza. L’obiettivo del Master è sempre stato quello di avvicinare i giovani allo sport e avviarli a una futura carriera agonistica, ambiente in cui è difficile tenere i nervi saldi. Tanti ragazzi pieni di qualità sono passati sui campi del Master della Brianza in 36 anni di storia.

Alessandro Galli

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here