Serie D/A: Folgore Caratese, Cesana match-winner ad Alba

cesana
cesana 2
Si chiude nel modo migliore la settimana azzurra di Michele Cesana. Al 90′ firma il gol vittoria per la Folgore Caratese

ALBESE-FOLGORE CARATESE 0-1

ALBESEGallino, Picone, Berardo (51’ Fiandaca), Anderson, Roveta, Incontri, Cornero, Nebbia, Sese (61’ Delpiano), Garrone, Modini (80’ Boggione). All. Rosso

FOLGORE CARATESE: Sperduti, Perego, Concina, Zorloni, Rota, Dellamaggiora, Virga, Elezaj (56’ Cesana), Diop, Valente (75’ Pozzi), Chella (67’ Bosisio)

MARCATORI: 90’ Cesana

ARBITRO: Capovilla di Verona.
(Spensieri e Zanardi di Genova)

AMMONITI: Picone, Roveta, Garrone, Boggione (A). Rota (FC)

Alba – Sorride la Folgore Caratese ad Alba che si aggiudica l’importante posta in palio nella sfida salvezza con l’Albese. Match-winner Michele Cesana che al 90’ fa esultare tutto l’ambiente brianzolo. Un gol che rappresenta la classica ciliegina sulla torta per il giovane attaccante azzurro, fresco vincitore con la Nazionale Dilettanti Under 17 dell’edizione 2014 del torneo “Roma Caput Mundi” (nella finalissima di sabato 1 marzo, l’Italia ha battuto ai rigori la squadra del Comitato Regionale Lazio, ndr). Rientrato sabato sera a Carate dagli impegni con la Nazionale, Cesana ad Alba è entrato al 56’ al posto di Elezaj e al 90’ ha firmato una vittoria che permette alla Folgore Caratese di continuare a sperare nella salvezza.

Finalmente sono arrivati anche i tre punti, oltre al gioco – sono le parole del tecnico della Folgore Caratese, Cristiano Bacci, nel post partita del “San Cassiano” – Dopo un primo tempo equilibrato con l’Albese che, forse, ha fatto qualcosa di più, prima del riposo, però, i ragazzi prendono le giuste misure. Nella ripresa la squadra è cresciuta fisicamente e li abbiamo messi in difficoltà”.

L’avvio di gara vede subito avanti la Folgore Caratese che dimostra di non voler lasciare nulla di intentato. L’Albese risponde con Picone, ma il suo colpo di testa è ben bloccato da Sperduti. Poco dopo il 20’ Virga salva sulla linea anticipando Roveta, mentre prima del riposo l’estremo difensore brianzolo in tuffo devia in corner un colpo di testa di Garrone. La Folgore Caratese amministra bene i primi 45 minuti e nella ripresa la squadra cresce, anche sotto il profilo fisico. L’Albese ne risente e gli azzurri cercano di mettere in difficoltà la retroguardia locale. Gli azzurri si fanno vedere in avanti con Perego, ma il suo colpo di testa è alto. Gli ingressi di Pozzi e Cesana danno qualcosa di più alla manovra della squadra di Bacci e proprio dai due neoentrati arriva il gol dei tre punti. Su assist di Pozzi, Cesana in diagonale trafigge l’estremo difensore Gallino.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here