Serie D/A: Folgore Caratese, altra trasferta contro una big

Azione Folgore Caratese

Carate – Seconda trasferta di fila per la Folgore Cartese che, dopo la Caronnese, andrà a far visita ad un’altra squadra di alta classifica, il RapalloBogliasco, seconda forza del girone a quota 44 (in compagnia del Borgosesia che giocherà oggi pomeriggio contro l’Asti). Un match che, classifica alla mano, vede favorita la squadra di casa, ma la Folgore Caratese con Bacci in panchina contro le squadre di alta classifica ha sempre fatto la sua partita e dato filo da torcere. A Caronno i brianzoli hanno perso 3 a 0, ma almeno fino al raddoppio dei padroni di casa, in campo non si è vista quella differenza che c’è in classifica fra le due squadre. La forza di reagire, la grinta e la determinazione agli azzurri non mancano e a Caronno si è visto. Contro la squadra dell’ex Zaffaroni, i brianzoli hanno mancato soprattutto in fase realizzativa, “neo” che gli azzurri si portano appresso dall’inizio della stagione. Archivata Caronno, in settimana i ragazzi di Bacci si sono preparati per la trasferta ligure dove dovranno vedersela con un RapalloBogliasco pronto al riscatto dopo il ko di sette giorni fa. A Carate si spera di ripetere il risultato dell’andata, 2-1 al XXV Aprile e prima vittoria stagionale.

DSC_7816 PEREGO
Matteo Perego squalificato contro il RapalloBogliasco

 

Cristiano Bacci in Liguria non potrà contare sullo squalificato Matteo Perego, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Al posto del capitano giocherà Gridi che ha recuperato al 100%. Fra Brumana e Virga, il mister deciderà dopo la rifinitura di questa mattina.

Dopo la buona prova del primo tempo di domenica scorsa e la reazione della squadra dopo essere passata in svantaggio, mister Bacci si aspetta a Rapallo un’altra prestazione grintosa, ma ovviamente con un risultato diverso. “Oltre alla prestazione, alla squadra chiedo anche i punti perché, come ho già detto, dobbiamo fare più punti possibili. Il Rapallo è una squadra attrezzata e lo dice anche la classifica. A volte però le motivazioni appianano i valori in campo…” ha sottolineato il mister toscano.

Il tecnico ligure Marco Sesia non potrà schierare gli squalificati Marco Rondelli (difensore) e Stefano Brognoli (centrocampista).

Brognoli
L’ex Renate Stefano Brognoli fermato dal Giudice Sportivo. Non ci sarà contro la Caratese

RapalloBogliasco-Folgore Caratese sarà diretta dal sig. Saccenti di Modena.

Nuovo mister a Vado – La sconfitta casalinga contro la Lavagnese e una classifica (sesto posto a cinque punti dalla zona playoff) al di sotto degli obiettivi stagionali, sono costati la panchina a Stefano Fresia, allenatore che ha vinto l’anno scorso il campionato di Eccellenza. Per traghettare queto delicato momento, la società hga deciso di affidarsi a Vincenzo Eretta, persona da sempre vicino all’ambiente vadese.

Recupero 3° giornata di ritorno – La Lavagnese ha vinto 1 a 0 a Verbania. Continua dunque il momento positivo dei liguri che raccolgono la quinta vittoria consecutiva. La Lavagnese aggancia a quota 36 il Chiavari.

CALENDARIO 6° GIORNATA DI RITORNO (Domenica 16 febbraio)

VALLE D’AOSTE-VADO

RAPALLOB.-FOLGORE CARATESE

VERBANIA-DERTHONA

NOVESE-SANTHIA’

BORGOSESIA-ASTI (sabato 15, ore 14.30)

SESTRI L.-CHIAVARI

CHIERI-GIANA

ALBESE-CARONNESE

LAVAGNESE-PRO DRONERO

CLASSIFICA

GIANA                                   49

RAPALLOB.                          44

BORGOSESIA                      44

CARONNESE                        42

CHIERI                                  42

VADO                                   37

CHIAVARI                              36

LAVAGNESE                         36

VALLEE D’AOSTE                30

NOVESE                               28

ASTI                                      25

ALBESE                                24

DERTHONA                          21

SESTRI L.                             21

FOLGORE CARATESE        17

SANTHIA’                              15

PRO DRONERO                   13

VERBANIA                   12

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here