Serie D Girone A: Folgore Caratese, un punto che serve a ben poco

Folgore caratese

SESTRI LEVANTE-FOLGORE CARATESE       0-0

SESTRI LEVANTE: Bartoletti, Bartoli, Perinelli, Goghe (50’ Campana), Fonneyock, Orlandini, Tabbiani, Redoni, Lazzaro, Babboni, Mezgour. All. Fossati

FOLGORE CARATESE: Sperduti, Dallera, Sorrentino, Bigioni, Perego, Rota (82’ Semeraro), Brumana, Evola, Marrone (68’ Cesana), Barzotti (80’ Pinelli), Concina. All. Bacci

ARBITRO: Zizza di Finale Emilia

AMMONITI: Fonneyock, Orlandini, Campana (S), Perego (FC)

Sestri – La Folgore Caratese torna dalla Liguria con un punticino che non serve a nulla… Contro il Sestri Levante del neotecnico Fossati, gli azzurri per cercare di togliersi dalle sabbie mobili della classifica avrebbero dovuto conquistare l’intera posta in palio, invece è arrivato solo un pareggio…

Contro un Sestri rimaneggiato per l’assenza (fra squalifiche ed infortuni) di diversi giocatori, i brianzoli forse avrebbero dovuto osare di più, ma anche questa volta l’attacco non è stato inciso e pungente. Con questo non si vuol dire che la Folgore Caratese non abbia giocato, la sua partita l’ha fatta cercando anche di vincerla, ma l’impegno e la buona volontà non sono bastati per portare a casa i tre punti.

Cronaca. La Folgore Caratese si propone subito in avanti e all’11’ Evola su punizione da fuori area cerca l’angolino, ma Bartoletti mette in angolo. Al 23’ il Sestri ci prova con Mezgour, il cui tiro è alto sopra la traversa.

Al 27’ occasione per i brianzoli: Barzotti serve Brumana che, libero sulla destra, crossa per il compagno ma il tiro al volo, all’altezza del dischetto, finisce di poco a lato. Più tardi ci prova nuovamente il numero dieci azzurro, ma anche stavolta la palla va fuori.

Alla mezz’ora grossa occasione per i padroni di casa. Lazzaro beffa la difesa brianzola, poi però Sperduti ci mette una pezza riuscendo a deviare in angolo l’indisiosa palla del giocatore avversario.

Il Sestri Levante sostenuto dal proprio pubblico che si fa sentire per tutto l’arco dei novanta minuti, cerca di sbloccare il match con il solito Lazzaro, ma anche stavolta (minuto 14), Sperduti chiude bene lo specchio della sua porta. Un minuto prima, il tentativo di Rota su angolo finisce di poco a lato. La Folgore Caratese non sta a guardare e al 18’ Barzotti in contropiede arriva al limite dell’area, calcia verso la porta dove, però, Bartoletti riesce a deviare in corner. La risposta dei liguri arriva al 23’ con Lazzaro che al volo in area calcia fuori.

Al 68’ Bacci sostituisce Marrone con Cesana e il suo ingresso dà più vigore all’attacco. Appena entrato in campo, il giovane attaccante recupera una bella palla per Evola che, però, forse troppo lunga, non riesce ad agganciare in area e l’azione sfuma. Al 35’ punizione di Tabbiani, in angolo.

Note rilevanti da questo momento in poi non ce ne sono più e alla fine Sestri e Folgore si devono “accontentare” di un pari “bianco”. Troppo poco per entrambe le squadre che hanno assolutamente bisogno dei tre punti per risalire la china.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here