Serie D Gir.A: La Folgore Caratese deve ritrovare la vittoria

    seriate 1
    Giocatori della Folgore Caratese in azione (foto: www.folgorecaratese.it)
    seriate 1
    Giocatori della Folgore Caratese in azione (foto: www.folgorecaratese.it)

    Carate – Il ritorno di Cristiano Bacci sulla panchina della Folgore Caratese, almeno per quanto riguarda il risultato, non ha portato subito l’esito sperato dal presidente Paolo Battocchi. Nonostante l’ennesimo ko stagionale arrivato a Novi Ligure, la squadra ha dato segnali incoraggianti, soprattutto con la difesa a cinque apparsa più solida. Nel finale la Folgore Caratese ha anche sciupato un paio di ghiotte occasioni per chiudere in parità il match.

    Domenica pomeriggio al XXV Aprile arriva il Chieri e per la Folgore Caratese c’è un solo risultato, la vittoria, per risalire la china e lasciare il prima possibile lo sgradevole ruolo di “cenerentola” del Girone A. Un risultato positivo sarabbe importante anche per il morale della spogliatoio e di tutto l’ambiente. “Dobbiamo ritrovare fiducia e serenità – il commento di Bacci riportato dal sito della società – Lavorare sull’aspetto psicologico cercando di ritrovare nel più breve tempo possibile il giusto equilibrio”.

    Ritrovare una certa serenità e tranquillità influirà positivamente anche nell’atteggiamento in campo dei giocatori. Sarà importante evitare quegli errori visti finora che, alla fine, potrebbero costare caro. “Ci sono delle situazioni sulle quali dobbiamo lavorare e migliorare – aggiunge Bacci – A Novi abbiamo preso il primo gol su palla inattiva e il secondo con un tiro centrale da fuori area. Dobbiamo trovare la giusta alchimia di squadra ed evitare disattenzioni dei singoli e di reparto”.

    Il Chieri è 9° in classifica. Fra la squadra di mister Giovanni Zichella (nelle ultime due stagioni ha guidato il St. Christophe portandolo in Seconda Divisione per poi lasciarlo dopo che la società li aveva preferito Benny Carbone) e la Folgore Caratese ci sono in classifica sette punti di differenza. Numeri che non devono incutere timore nei ragazzi di Bacci, i quali dovranno scendere in campo determinati e grintosi.
    I numeri del Chieri – Il Chieri negli ultimi cinque incontri ha raccolto quattro punti e a Carate arriva reduce dallo zero a zero casalingo contro il Chiavari, primo pareggio stagionale per la formazione di Zichella.  In trasferta i piemontesi hanno dimostrato di andare un po’ in difficoltà: tre sconfitte e una vittoria in quattro incontri. Otto le reti subite e tre quelle realizzate contro le sei incassate e le nove realizzate in casa. Trand diverso fra le mura amiche dove hanno centrato tre vittorie. Hanno perso e pareggiato una sola volta.

    Le altre partite – Per la zona bassa della classifica da tenere sott’occhio il risultato che uscirà da Chiavari con i padroni di casa che affronteranno il Verbania. Altre partite che potranno interessare la Folgore Caratese saranno Pro Dronero-Derthona e Santhià-Lavagnese. Impegno difficile anche per il Sestri Levante che andrà a far visita ad un Rapallobogliasco che naviga nelle zone nobili della classifica. Albese e Vallee d’Aoste saranno impegnate rispettivamente con Novese ed Asti.

    Per la zona alta della classifica il big match sarà Vado-Giana con la capolista a +4 sulla formazione di Gorgonzola. Partita interessante anche Caronnese-Borgosesia dove con un’eventuale vittoria i granata scavalcherebbero in classifica la squadra di Zaffaroni.

     Il CALENDARIO DELLA 10° GIORNATA (domenica 3 novembre)

    Pro Dronero-Derthona

    RapalloBogliasco-Sestri levante

    Santhià-Lavagnese

    Caronnese-Borgosesia

    Giana-Vado

    Asti-Vallee d’Aoste

    Novese-Albase

    Folgore Caratese-Chieri

    Chiavari-Verbania

    CLASSIFICA

    VADO                                    21

    CARONNESE                      18

    GIANA                                   17

    BORGOSESIA                     16

    NOVESE                                15

    CHIERI                                  13

    LAVAGNESE                       13

    CHIAVARI                            13

    RAPALLOB.                        13

    ALBESE                                11

    VALLEE D’AOSTE             10

    ASTI                                       9

    DERTHONA                         8

    SANTHIA’                            8

    PRO DRONERO                  7

    SESTRI LEVANTE            7

    VERBANIA                          7

    FOLGORE CARATESE     6

    Commenti

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here