Serie C femm / La capolista spegne la Fiamma

calcio-femminile-real meda

calcio-femminile-real meda

PONTESE-FIAMMAMONZA 2-0

PONTESE: Cattaneo, Gilardoni, Stuffo (88′ Cerri), Dell’Era (60′ Dorsa), Ciapponi, Balbiani (66′ Brambilla), Bertini (50′ Massara), Scarafoni, Ferrari, Arnoldi, Sandrini (77′ Pellegatta). All. Scarafoni.

FIAMMAMONZA: Beretta, Di Monte, Papaleo (46′ Grosso), Callovini, Nuzzo, Mascaretti (46′ Vavalle), Gerosa (81′ Povia), Belloni, Mirandola, Foti, Brambilla. A disp.: Ballabio, Boccuzzi, Maggioni. All.: Bastrup.

ARBITRO: Longoni di Seregno

MARCATORI: 12′ e 70′ Ferrari (P)

Sondrio – È senza dubbio una Fiammamonza che esce a testa alta dal campo della capolista Pontese che capitalizza nel migliore dei modi le poche occasioni create nell’arco dei novanta minuti di gioco. Il match si sblocca al 12′ e la rete del vantagio locale è propiziato da un disimpegno errato delle biancorosse così da permettere a Ferrari di battere a rete con una conclusione che si insacca proprio sotto la traversa sorprendendo Beretta. Nella seconda frazione di gara sembra di assistere a un monologo delle monzesi che tuttavia dilapidano almeno tre grosse palle-gol: al 56′, soprattutto, è la traversa a dire di no a Brambilla. Errori sottoporta pagati a caro prezzo al 70′ quando Ferrari trova il guizzo per battere Beretta in uscita, mentre le speranze di rimonta della Fiammamonza si spengono definitivamente al 75′ quando Mirandola si presenta a tu per tu con Cattaneo facendosi ipnotizzare dal portiere valtellinese.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here