Seconda T: Albiatese-Triuggese, derby combattuto e ricco di gol

motta
Motta sigla il momentaneo 1 a 1 ad Albiate

ALBIATESE-TRIUGGESE 4-4

 ALBIATESE: Pozzi, Recalcati (85’ Vantaggiato), Bolognini, Pelizzoni E., Vergani, Sala (81’ Ramos), Gnemmi, Rimoldi, Vigano’, Russo, Profilo. All: Massetti

TRIUGGESE: Sala, Ghezzi, Casiraghi A., Pangallo, Motta, Biscardi, Cazzaniga (66’ Villa), Gatti (80’ Montevecchi), Perego, Triggiani (71’ Ardemagni), Casiraghi S. All. Barachetti

MARCATORI: 5’-80’ Viganò (A), 12’ Motta (T), 18’-63’rig. Russo (A), 27’ Triggiani (T), 73’ Pangallo, 75’ Perego (T)

ESPULSI: 70’ Biscardi (T), 83’ Pangallo (T)

Albiate – Derby combattuto con gli attacchi scatenati che nel complesso segnano otto gol (due doppiette), di cui due su rigore, e altrettante espulsioni (gli ospiti chiudono in nove). Insomma Albiatese e Triuggese non si sono proprio fatte mancare nulla. I biancorossi di mister Barachetti, in inferiorità numerica dal 70’, sfodernado grinta e determinazione in due minuti segnato due gol: al 73’ Pangallo fa il 3 a 3 e al 75’ Perego il momentaneo 4 a 3.

Il derby Albiatese-Triuggese è sempre sentito e, difficilmente, finisce con un risultato “bianco”. Un 4 a 4, però, anche chi da anni fa parte della società, non se lo ricorda…

I 22 in campo riscaldano gli animi degli infredolliti tifosi che assistono ad un match dai ripetuti capovolgimenti di fronte e dal risultato incerto fino all’ultimo. Il pareggio alla fine è forse il risultato più giusto. La Triuggese comincia ad intravedere un proseguo di stagione più roseo dopo una prima parte di campionato che l’ha vista indossare i panni della “cenerentola” del girone, l’Albiatese reduce da due sconfitte torna a muovere di un gradino la classifica.

Le due sqaudre partono subito con il ritmo e il piglio giusto. Nessuna delle due vuole perdere… In un derby, poi, la vittoria vale doppio… E’ l’Albiatese a sbloccare per prima la sfida con Viganò, poi al 12’ la Triuggese realizza il momentaneo 1 a 1 con Motta. Sei minuti più tardi Russo su rigore riporta in vantaggio la squadra di casa che si fa raggiungere nuovamente al 27’ da Triggiani. Prima del riposo il diagonale di Perego meriterebbe miglior sorte, invece fa la barba al palo. La ripresa si apre come il primo tempo con l’Albiatese in gol. Al 63’ Russo si incarica nuovamente del penalty e dal dischetto non lascia scampo a Sala (3-2). Al 70’ la Triuggese rimane in dieci per l’espulsione di Biscardi. I ragazzi di Barachetti non si demoralizzano, anzi.. Al 73’ gol di pregevole fattura di Pangallo che fa partire un gran tiro dal limite dell’area che va ad insaccarsi nell’angolino.  I biancorossi ospiti non ci stanno e dopo soli tre minuti realizzano il gol del 4 a 3. Su un lancio della difesa, Perego è lesto ad avventarsi sulla palla e con il portiere in uscita cala il poker. Partita finita? Neanche per sogno… L’Albiatese si riversa in avanti e a dieci minuti dalla fine con Viganò, anche per lui doppietta, fissa il risultato sul 4 a 4. Negli ultimi sette minuti la Triuggese, rimasta in nove per l’espulsione all’83’ di Pangallo, tiene duro fino al 90’ quando l’arbitro sancisce la fine del match.

 

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here