Seconda Div. – Renate e Monza chiudono in bellezza: c’è il derby

scaccabarozzi
Alcuni flash del derby al "Brianteo"
renate
L’esultanza dei giocatori del Renate

Renate – Il derby brianzolo Renate-Monza chiuderà una stagione esaltante sia per i nerazzurri che per i biancorossi. Una stagione che ha visto entrambe staccare in anticipo il pass per giocare l’anno prossimo in Lega Pro unica. Domenica gli uomini di Boldini e di Asta potranno vivere un pomeriggio tranquillo, a differenza di altre squadre ancora in corsa per rimanere nel mondo professionistico. Renate e Monza vorranno onorare al meglio il derby e chiudere nel modo migliore un’entusiasmante stagione che ha visto anche i biancorossi impegnati fino all’ultimo atto in Coppa Italia. Una stagione fantastica (come più volte hanno detto i presidenti Spreafico e Citterio) per il Renate che ha conquistato una promozione impensabile considerando anche la piccola realtà nerazzurra. Una piccola, ma vincente realtà… Per il Renate sarà anche l’occasione per congedarsi dal proprio pubblico e festeggiare con i propri tifosi la Lega Pro unica.

Renate e Monza non vorranno lasciarsi sfuggire l’opportunità di chiudere tra le prime quattro che potrebbe anche significare l’accesso alla Coppa Italia Tim Cup.

All’andata il derby al “Brianteo” se lo aggiudicò il Renate.

Renate-Monza sarà diretta dal sig. Riccardo Baldicchi della sezione Aia di Citta’ di Castello (Pg). Assistenti Danilo Ruggeri di Palermo e Davide Imperiale di Genova. Il fischietto umbro ha già diretto i nerazzurri, due anni fa contro la Valenzana (2-2) e l’anno scorso contro il Santarcangelo (3 a 1 per i romagnoli). Un solo precedente con il Monza: Monza-Casale 1-1 (2012-2013).

UNO SQUALIFICATO NEL RENATE – Mister Boldini dovrà fare a meno del difensore Ruggero Riva, fermato per un turno dal Giudice sportivo. Nessuna sanzione per il Monza.

INFO VIABILITA’: ECCO COME ACCEDERE AL CITTA’ DI MEDA – Domenica in concomitanza al derby Renate-Monza si svolgerà a Meda e a Seveso la manifestazione “Calendimaggio” e, di conseguenza, sarà modificata la viabilità per accedere allo stadio. I tifosi del Renate dovranno raggiungere il “Città di Meda” da via Luigi Busnelli, mentre i tifosi del Monza dovranno utilizzare l’entrata di via Giosuè Carducci (area industriale), traversa di via Vignazzola.

VERDETTI – Bassano, Alessandria, Renate, Monza, Santarcangelo, Real Vicenza già promosse in Lega Pro unica. Gli ultimi due posti in palio se li giocheranno Mantova, Spal e Forlì. Ancora da definire la griglia dei playout. Retrocesse in serie D, Bra, Bellaria, Castiglione e Pergolettese.

CALENDARIO 17° GIORNATA DI RITORNO (Domenica 4 maggio 2014, ore 15)

ALESSANDRIA-DELTA P. TORRE

REAL VICENZA-RIMINI

TORRES-MANTOVA

CASTIGLIONE-BRA

RENATE-MONZA

CUNEO-VIRTUS VECOMP

SANTARCANGELO-BASSANO

FORLI’-PERGOLETTESE

SPAL-BELLARIA

 

CLASSIFICA

BASSANO                                68

ALESSANDRIA                          57

RENATE                                  54

MONZA                                   54

SANTARCANGELO                     52

MANTOVA                                             51

REAL VICENZA                                     51

SPAL                                                    50

FORLI’                                                 48

CUNEO                                                 46

TORRES                                               46

DELTA P.TOLLE                                   45

RIMINI (-1)                                       44

V.VECOMP                                            43

PERGOLETTESE (retrocessa in D)      35

CASTIGLIONE (retrocessa in D)          30

BELLARIA (-1) (retrocessa in D)        15

BRA (retrocessa in D)                                    9

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here