Pulizia di Primavera, a Monza numeri da record

Pulizie da record: un esempio che dimostra quanto i monzesi tengano alla loro città

Pulizia e primavera. Numeri da record per le Pulizie di primavera a Monza. Più di 4.000 cittadini monzesi hanno presenziato alle attività organizzate nel capoluogo brianzolo. Un’intera giornata dedicata a rendere la città un luogo più pulito e, soprattutto, più bello.

PULIZIA DI PRIMAVERA – L’edizione 2016 delle Pulizie di primavera ha avuto numeri impressionanti. 4.000 cittadini coinvolti, di cui circa 1.000 bambini delle scuole monzesi, hanno sentito il richiamo del senso civico e si sono uniti ad Associazioni e Volontari per contribuire all’abbellimento della città. I numeri non si fermano ai partecipanti. Sono stati 100 i cantieri in cui sono state svolte opere di abbellimento, arredo di spazi pubblici, pittura e piantumazione. Sei tonnellate di vernici sono state impiegate per dipingere muri imbrattati da scritte, cancellate e inferiate. Oltre all’intonaco, 3.800 tra pennelli, rulli e attrezzi da giardino sono stati impiegati durante la domenica di pulizie. Anche le aree verdi sono state oggetto di attenzione da parte dei volontari. Trecento nuove piante sono state interrate per abbellire le zone comuni della nostra città. Non esiste pulizia senza qualcosa da buttare. I rifiuti rimossi dalle strade e dai parchi sono stati tanti. 27 tonnellate tra secco, ingombranti, verde e materiale elettrico sono finite in discarica.

PULIZIE DI PRIMAVER: STORY – La manifestazione ha avuto uno sviluppo consistente negli ultimi anni. Nel 2013 i partecipanti furono 1.200 e i volontari operarono in 52 cantieri. Anche le autorità hanno plaudito alle iniziative di associazioni e cittadini. “Un’occasione per stare insieme dimostrando un grande amore per la propria città e per la propria comunità”. Queste sono state le parole del sindaco di Monza Roberto Scanagatti, che nella mattinata di domenica ha visitato alcuni dei cantieri in cui stavano operando i volontari. Per la prima volta, durante questa edizione, i rifugiati ospitati nelle strutture di accoglienza di Monza sono scesi in strada al fianco dei cittadini per dare un aiuto durante le Pulizie di primavera.

Alessandro Galli

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here