Promozione C: Il Paina sul filo del rasoio batte la Sovicese

talon paina
Talon, autore di una doppietta contro la Sovicese
rigore sovicese
Azione del rigore per la Sovicese

PAINA-SOVICESE 3-2

PAINA:Tonsi, Mariani, Intonazzo, Santorelli (53’ Di Maro), Galimberti, Baldon, Galliani, Ababio, Provasi, Talon, Luciano. All. Mauri

SOVICESE: Mosca, Redaelli, Vismara, Fossati, Frigerio, Vergani (75’ Sala), Serafini, Sagnella, Comi, Mantellini, Corbetta G. All. Ciampoli

MARCATORI: 15’ Corbetta G (S), 45’rig.-92’ Talon (P), 83’ rig. Comi (S), 86’ Provasi (P)

ARBITRO: Forte di Varese

 AMMONITI: Vergani, Serafini (S), Tonsi, Intonazzo, Galimberti, Galliani, Ababio, Di Maro (P)

Mariano – Quando ormai sembrava che Paina-Sovicese fosse incanalata sul 2 a 2, Talon in pieno recupero regala la vittoria ai giussanesi. Una partita che riserva emozioni nell’ultima parte: in nove minuti il risultato cambia tre volte.

Il campo di Mariano non è in perfette condizioni e viste le condizioni atmosferiche ci sono tratti ghiacciati che creano qualche problema al gioco dei 22 in campo. Al 3’ Galimberti scivola nel tentativo di fermare Comi, il cui tiro, poi, si stampa sul palo. Il Paina risponde due volte con Provasi, ma le sue conclusioni sono fuori dallo specchio della porta.

All’11’ su una ripartenza della Sovicese, Mantellini non riesce ad intervenire adeguatamente e l’azione sfuma. Al 15’ non sbaglia Giorgio Corbetta che (in sospetto fuorigioco non rilevato dall’arbitro, fra le proteste dei giussanesi) devia in porta una conclusione da fuori area di Vergani, centrocampista classe 1995.

Al 20’ Ababio sfiora la traversa, mentre dieci minuti più tardi su un traversone di Intonazzo, Mosca in tuffo devia sui piedi di Provasi che però centra un difensore. Al 36’ Comi va via in contropiede e dal limite manda fuori di un niente. Prima del riposo il Paina pareggia con Talon su rigore, concesso dall’arbitro per un’entrata di Vergani (ai più apparsa sul pallone) su Provasi. All’83’ l’arbitro fischia il secondo rigore della partita. Questa volta a favore della Sovicese.

Su un contropiede, Serafini è atterrato da Tonsi. L’arbitro assegna il penalty e “grazia” con un “giallo” il portiere del Paina che, per fallo da ultimo uomo, avrebbe meritato il “rosso”. Bomber Comi si incarica della massima punizione e la Sovicese ripassa in avanti. Tre minuti dopo, però, Provasi ristabilisce la situazione di parità (2 a 2). Cross dalla sinistra, pallone in area e il bomber ex Cabiate con una bella semirovesciata fra due avversari manda la palla alle spalle di un incolpevole Mosca.

Al 90’ altra occasione per gli arancioverdi, ma l’arbitro annulla (più che dubbio il fuorigioco) il gol a Corbetta. In precedenza, al 31’, il direttore di gara aveva annullato un gol a Provasi in netto outsider.

Quando ormai si aspettava solo il fischio del direttore di gara, sul filo di lana il Paina segna il definitivo 3 a 2. Talon da fuori area fa partire un destro che beffa Mosca.

Tre punti importanti in chiave playoff per il Paina che sale al quarto posto e raggiunge il Biassono a quota 23.

 

 

 

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here