Promozione B/ La Domi-La Spezia, finale pirotecnico

calcio-la dominante-partita

calcio-la dominante

LA DOMINANTE-LA SPEZIA   2-2

LA DOMINANTE: Romano, Giordano, Motta, Colombo, Pilat, Vittoriano, De Pasquale, Paterlini, Nardo, Giannico, Dolgetto. All. Valent

LA SPEZIA: Bonito, Marino, Carabellese, Ciocca, Fumagalli, Colombo, Pardi (74’ Piha), Greco, Monfasani (68’ Stucchi), Mello, Siani (46’ Abdel). All. Scicchitano.

ARBITRO: Tiraboschi di Bergamo

MARCATORI: 30’ Dolgetto (LAD), 90’ Mello (LAS), 93’ Fumagalli (LAS), 95’ Colombo (LAD)

AMMONITI: De Pasquale e Giannico (LAD), Colombo e Monfasani (LAS)

Monza – Succede di tutto in via Ramazzotti in un match che sembrava ampiamente nelle mani de La Dominante che tuttavia ha addirittura rischiato di perdere nel recupero, salvo poi salvarsi al 95’. Il match si sblocca al 30’ quando Nardo mette sapientemente al centro per Dolgetto che anticipa il proprio marcatore e insacca. Come già accennato i nerazzurri di Valent controllano agevolmente il gioco e intorno alla mezz’ora della ripresa sfiorano il raddoppio con Pilat il quale, servito ancora da Nardo in versione assist-man, manda clamorosamente a lato. È il preludio all’incandescente finale di gara. Al 90’ Mello direttamente da calcio piazzato disegna una traiettoria fantastica e sigla l’1-1, mentre tre minuti più tardi i milanesi passano addirittura in vantaggio con il colpo di testa di Fumagalli che svetta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La beffa per i monzesi è dietro l’angolo, ma La Dominante riesce almeno a salvarsi al 95’: calcio piazzato e conclusione vincente a centro area di Colombo che fissa il definitivo 2-2.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here