Pane & Trita un format gastronomico da esportazione

Pane & Trita

Partito dalla Brianza in soli 4 anni il marchio brianzolo ha conquistato il mondo

Pane & Trita sbarca a Milano e conquista gli addetti ai lavori. Ma non solo. Si è conclusa con successo di pubblico e contatti la prima prestigiosa partecipazione del format Pane & Trita a Host Milano 2019. Il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale che dal 18 al 22 ottobre si è riconfermato tra gli eventi di settore più importanti di tutto l’anno. Pane & Trita ha avuto modo di far conoscere la propria proposta rivoluzionaria ad addetti ai lavori e stampa grazie a Costa Group. Il marchio Mondiale specializzato in shopfitting di locali food ha infatti ospitato la catena di Steakhouse brianzola all’interno del proprio stand, uno spazio-mercato di oltre 500 mq all’insegna del tema “Cuore Fiorito”.

Pane & Trita in Fiera 

Un’importantissima possibilità che ha permesso di consacrare Pane & Trita come il Brand di Steakhouse più apprezzato di tutta la Fiera. Grazie al format di cucina innovativa e completamente fuori dagli schemi. Richieste di contatti e proposte di collaborazione sono “normale” background di ogni manifestazione di settore. Ma grazie ad un nuovo concetto l’azienda brianzola ha completamente stravolto il modo di pensare la cucina moderna strizzando l’occhio alla tradizione. La freschezza della carne, declinata da piatti come Sushi di carne di Fassona. Oppure nel Cono del Macellaio accompagnato da spezie e aromi pregiati come zafferano, curry rosso e alghe, ha incantato migliaia di persone che ogni giorno hanno affollato lo stand, facendo la fila per assaporare queste originali specialità.

Pane & Trita un successo a 360 gradi

“Siamo contenti e soddisfatti della nostra esperienza ad Host. Dove abbiamo avuto modo di mostrare cosa sia Pane & Trita e soprattutto dove possa arrivare. Le code e le espressioni curiose dei visitatori nel vedere il nostro sushi di carne testimoniano come il nostro percorso si stia appoggiando su solide basi” – spiega Pabel Ruggiero, insieme a Filippo Lo Forte e Stefano Mandaradoni, cofondatore della catena – “Host significa Internazionalità, sogno, accoglienza. Tutti concetti che chi apprezza la nostra cucina ritrova quotidianamente nei nostri piatti.

 

Novità e format vincente

Il successo riscosso presso lo stand di Costa Group è stato testimoniato anche da Franco Costa, Presidente dell’azienda leader di arredamento, il quale ha scelto con convinzione di ospitare l’innovativo format. “Il successo di Pane&Trita alla Fiera Host non rappresenta a mio avviso una sorpresa, in quanto da tempo i proprietari si sono dimostrati bravi a portare novità assolute nel mondo Steakhouse. Nella loro proposta ci sono menu, visioni e presentazioni in grado di far sorridere le persone. Pane & Trita può avere in questo senso un futuro importante in quanto ha saputo portare una ventata di innovazione che nel mondo della cucina mancava da tempo. Un successo testimoniato anche nella creazione condivisa del ristorante di Villasanta, nel quale abbiamo ricreato la meravigliosa atmosfera della dolce vita”.

Una prestigiosa collaborazione

La possibilità di partecipazione come Ospite alla Fiera Host Milano 2019 non è stata la prima prestigiosa collaborazione con Costa Group. Dalla precedente partnership tra i due Brand era infatti nato un locale a Villasanta che si contraddistingue per lo stile unico, originale ed innovativo con arredi, linee e dettagli in cui è possibile riconoscere l’autenticità del Made in Italy ma adattata a misura del cliente.

Non solo burger 

Burgeria, Steak House e Pizzeria. Il format Pane & Trita offre dalla sua nascita nel 2015 un’esperienza accogliente e familiare ai propri clienti. Dando loro modo di vivere il gusto del “mangiare bene”. Una sfida pienamente vinta grazie soprattutto al rapporto di fiducia con il cliente. Ciò ha permesso così l’apertura di altri 3 ristoranti. Dopo quello di Seregno, a Muggiò (2016), Cantù (2018) e Villasanta (2019). Prima di una quinta apertura che verrà svelata tra poche settimane. L’atmosfera, in classico stile retrò, rievoca gli anni Sessanta italiani. Un mix tra passato e presente. Dove il filo conduttore è la genuinità dei prodotti, come da tradizione. Gli ingredienti dei suoi piatti sono tutti di primissima qualità. E rigorosamente di origine 100% nostrana. Con pregiate carni che provengono esclusivamente dai migliori allevamenti, dove vigono scrupolosi controlli in tutte le fasi della produzione, della macellazione e della lavorazione.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here