Pallanuoto U17: Il Monza chiude il 2013 con un’altra sconfitta

pallanuoto monza

COMO N-NC MONZA 8-4

PARZIALI: 1-1, 1-1, 4-1, 2-1

COMO N: Panza, Noseda (2), Gavazzi (2), Bonanno, Lava, Guzzetti, Seneca, Valli (1), Sangregorio, Cattaneo, Pitic (3), Proietti, Pozzi. All.: Piccardo

NC MONZA: Vezzoli, Mazza (1), Oggioni (1), Gori (2), D’urbano, Romeri, Esposito, Iovine, Dell’orto, Celli, Mihalache, Vera, Grassia. All.: Frison

Como – Il club monzese non riesce proprio a cancellare lo zero dalla classifica comandata a quota 6 dal Como N che dà un altro dispiacere alla squadra di Frison. I biancorossi perdono 8 a 4, ma la squadra fa registrare segnali di ripresa.

Le due squadre giocano alla pari le prime due frazioni di gara: il + 1 dei comaschi a due minuti dal primo break viene subito vanificato da Mazza. Il copione si ripete nel secondo quarto quando i padroni di casa passano in vantaggio con una conclusione da fuori e Gori risponde con un bell’ alzo e tiro.

Il terzo parziale comincia sugli stessi ritmi dei precedenti. Di nuovo il Como trova il 3-2 e i biancorossi pareggiano ancora con Gori. Nei minuti finali però la difesa brianzola sbanda inspiegabilmente, inanella tre errori grossolani uno dietro l’altro e

incassa tre reti avversarie. Il break dei lariani è fatale per il Nc Monza che prova a riaprire la gara con il 6-4 di Oggioni ad inizio quarto tempo. Ma il forcing biancorosso scopre la difesa ai contropiedi dei padroni di casa che vanno in rete ancora due volte per l’8-4 finale.

Mister Frison non riesce a spiegarsi come la squadra che ha tenuto testa al Como N, tra i principali candidati per la vittoria del campionato, sia la stessa incapace di fare gol alla Canottieri Milano. “Diversa mentalità e determinazione – dichiara Frison – Rimane il rammarico per quel black-out di fine terzo tempo che ha permesso agli avversari di scappar via”.

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here