Paderno: Rho-Monza, ancora protesta

rho-monza

rho-monza

Appuntamento domani sera, alle 21, a Paderno per una nuova manifestazione a suon di pentole per protestare contro la Rho – Monza. Il comitato contro la realizzazione delle famigerate 14 corsie, sarà di nuovo in pista per le strade della città. Un no secco rivolto soprattutto ai ministri Orlando e Lupi, oltre che al governatore lombardo, Roberto Maroni e al commissario per Expo, Giuseppe Sala.

La speranza è che all’ultimo minuto – entro i prossimi dieci giorni per essere precisi – il cantiere possa subire una brusca frenata. Di certo non hanno fatto piacere le ultime novità dello scorso ottobre sulla decisione da parte della provincia di Milano di autorizzare Serravalle all’emissione di un prestito obbligazionario da 300 milioni di euro finalizzato – si è letto – “alla realizzazione di opere infrastrutturali del corpo autostradale”. Che era come dire Cassanese e Rho-Monza. Paderno ha detto no e la protesta proseguirà a spron battuto anche nei prossimi giorni.

 

 

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here