Nuoto – Coppa Caduti di Brema, dominio del Team Sport Management

Il team Nuoto Management con tecnici e dirigenti
Il team Nuoto Management con tecnici e dirigenti
Il team Nuoto Management con tecnici e dirigenti

Monza –  Sale ancora sugli scudi il Team Nuoto Sport Management. Dopo l’ottima performance agli Assoluti Invernali di Riccione, il sodalizio supera la fase regionale del Campionato Italiano a squadre “Coppa Caduti di Brema” sia con la squadra femminile che con quella maschile.  Ottimi i punteggi ottenuti: 12.367 per le ragazze, 13.002 per i ragazzi. Al Centro Natatorio Pia Grande di Monza erano presenti tutti i big della squadra, da capitan Filippo Magnini a Gabriele Detti, dal vicecampione del mondo nella 4x200sl Nicolangelo Di Fabio a Stefania Cartapani, campionessa italiana nei 100do, fino alla giovanissima Giulia Verona, detentrice del titolo italiano nei 200ra.

Tantissimi i riscontri cronometrici degni di nota e che sono risultati decisivi per il punteggio finale. In campo maschile si distingue Claudio Fossi che nei 100ra ferma il cronometro a 57”84 (tra i primi 14 fatti registrare ai recenti Mondiali in vasca corta di Doha), mentre si confermano autentici fuoriclasse Filo Magnini, che chiude i 100sl in 47”68, e Gabriele Detti, ottima performance nei 1500sl (14’37”54). Grandi prestazioni anche per le ragazze. Primati personali per Veronica Neri (200do in 02’08”78) e Susanna Negri (400mi in 04’38”73), unica ad aver disputato tre gare in un giorno. Buoni riscontri anche da Stefania Cartapani (100do in 59”57), Eleonora Costa (50sl in 25”58) e Giulia Verona (100ra in 01’08”84).

Decisamente soddisfatto Gionatan Menga, Team Manager del Team Nuoto Sport Management: “Il nostro obiettivo era quello di accedere alla fase nazionale con un punteggio degno di nota e ci siamo riusciti. Sono contento di tutti gli atleti scesi in vasca, ma in particolare vorrei sottolineare le prestazioni di Magnini, esempio di professionalità, e di Fossi, che ha fatto segnare un tempo straordinario nei 100ra. Ora – conclude – ci prepareremo per la finale di aprile con l’obiettivo di rimanere tra le squadre di vertice”.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here