Nova: Il pirata della strada era drogato

ambulanza-generica-nuovabrianza

ambulanza-generica-nuovabrianza

Nova, il pirata della strada era drogato. I test sull’uso di sostanze stupefacenti hanno dato esito positivo. Giorgio D’Agostino, 31enne ex carrozziere, che alcuni giorni fa ha ucciso in un incidente Angela D’Aversa, di 67 anni, aveva in corpo sia cannabis che metaboliti di cocaina. Il prelievo di sangue effettuato all’ospedale di Desio ha sancito che si trovava alla guida in condizioni alterate. D’Agostino, in realtà, non è nuovo all’utilizzo di droghe. Infatti fu arrestato a gennaio per detenzione ai fini di spaccio. L’incidente costato la vita alla 67enne era avvenuto in via Matteotti, strada che il 31enne aveva preso in contromano scontrandosi con l’auto su cui viaggiava la donna.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here