Notte San Lorenzo: tra cocktail e natura

notte san lorenzo

Una serata dedicata alle stelle cadenti tra i tesori della Brianza

Notte San Lorenzo, nella speranza che si avverino i desideri, si va a caccia di stelle cadenti. I cittadini di Monza e Brianza rimasti a casa ad agosto non avranno nulla da rimpiangere. Per la notte dedicata a San Lorenzo, tante opportunità per passare una serata alternativa.

notte san lorenzo

Notte San Lorenzo: Parco Tittoni e i cocktail stellari

Per l’occasione, musica e luci soffuse. Nella cornice verde di Desio, una serata speciale dedicata all’osservazione delle stelle. Inoltre, il bar del Boschetto Magico offrirà ai presenti la possibilità di degustare un dopo cena “stellare”. Per l’occasione, un cocktail preparato ad hoc. Anche la musica non mancherà all’appello. Il dj set trasformerà l’ambiente nel luogo ideale per esprimere un desiderio.

Notte San Lorenzo tra natura e rapaci

Una camminata notturna nel verde della Brianza tra animali notturni e rapaci in cerca di prede. All’Oasi Lipu di Cesano Maderno, sabato 12 agosto prenderà luogo la “Notte delle stelle”. Una passeggiata aperta a tutti durante la quale sarà possibile distrarsi per ammirare la fauna locale. Inoltre, al termine del percorso, un rinfresco sulla terrazza del Centro Langer. Dopo la “Notte delle stelle”, anche gli appuntamenti dell’oasi brianzola andranno in ferie.

notte san lorenzo

Nel Labirinto di Mais a caccia di stelle

Un’esperienza fuori dal comune per ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti. Al Labirinto di Mais di Mezzago, in programma una serata tra musica e poesia. Mercoledì 10 agosto, Alberto Pirovano suonerà le note dei suoi componimenti e Paolo Agrati seguirà recitando i suoi versi più celebri. Insomma, un evento particolare per gli amanti del genere. Per rendere l’atmosfera ancora più poetica, il gruppo Astrofili di Villasanta sarà presente con un telescopio per l’osservazione della volta celeste. Tra musica e cocktail, non bisogna dimenticare di esprimere un desiderio durante la notte San Lorenzo.

Alessandro Galli

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here