Monza vola, tre gol alla Grumellese

monza vola nuovabrianza

Il Monza continua la sua corsa verso la vetta

Monza vola, battuta la Grumellese con un secco tre a zero. I biancorossi sempre più protagonisti. Seconda vittoria di fila in trasferta per i ragazzi di mister Zaffaroni. I brianzoli rifilano tre reti alla Grumellese e si mettono in scia della capolista Pergolettese.

Monza vola: primo tempo

Le reti arrivano tutte nella seconda frazione di gara. Nel primo tempo, i padroni di casa riescono a imbrigliare il gioco biancorosso e le due squadre non si rendono mai pericolose. La manovra dei biancorossi non riesce a penetrare il fortino bergamasco. Le due compagini vanno al riposo sullo zero a zero.

Monza vola: secondo tempo

Serve qualcosa in più nella ripresa per scardinare la difesa avversaria. Un guizzo, una serpentina che possa spaccare la partita. Ed ecco al 50’ si accende il folletto D’Errico che è steso in area dopo una discesa ubriacante sul lato sinistro. Rigore netto. S’incarica del tiro, bomber Ferrario che insacca e fa esplodere di gioia i 200 supporters biancorossi venuti come sempre a sostenere la squadra. Curvi Pieri in prima linea sugli spalti che nelle iniziative solidali. Da questo momento in poi, la partita per i ragazzi di Zaffaroni è tutta in discesa. Si gioca sul velluto e il Monza vuole chiudere i conti. Dopo dieci minuti la Grumellese deve arrendersi ancora. Il portiere Battaiola, dimostra di avere la capacità di un buon rifinitore. Dalla propria area lancia un pallone verso il guizzante Palazzo. Il golden boy biancorosso intercetta la sfera e con un delizioso pallonetto insacca per il due a zero uccellando Mercuri. La partita si chiude qui. I padroni di casa tramortiti dal doppio svantaggio non riescono più a reagire e nel finale sono ancora colpiti dall’ottimo Gasparri che sigla la terza rete dell’incontro.

monza vola nuovabrianza

Monza vola: il giudizio del “senatore”

Sul mio personalissimo cartellino, voto sette ai tre marcatori di giornata e al folletto biancorosso D’Errico che ha il merito di aver spaccato la partita con le sue accelerazioni. Una nota di merito va anche a tutto il pacchetto arretrato che ha finalmente dato sicurezza all’intera squadra. Una retroguardia solida, che ha finora concesso un solo gol e contribuito in maniera determinante a difendere le preziose vittorie fin qui ottenute. La corsa dei biancorossi continua ancora e la vetta appare sempre più vicina. Il Monza è tornato protagonista. Le avversarie sono avvertite.

Andrea Arbizzoni

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here