Monza: Palascherma, scomparso il presidente

scherma

Per il momento di certo c’è solo che non l’hanno trovato. Il Palascherma di Monza chiuso e alle spalle si parla di debiti, di affitti non pagati, ma c’è anche chi sostiene che sarebbe sparito dopo avere incassato le iscrizioni dei corsi. Ipotesi. Di certo un mistero quello che circonda Stefano Lavatelli, presidente del Club Scherma Monza, scomparso nel nulla e di cui si sta occupando anche il Comune. La vicenda è emersa durante il Consiglio comunale e ad oggi nulla si può dire se non che Lavatelli risulta irreperibile. Il Comune si sta addirittura portando avanti con il lavoro cercando di ipotizzare anche un futuro con una nuova gestione che permetta di riaprire la struttura che peraltro tra i suoi atleti vanta anche la campionessa mondiale Arianna Errigo.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here