Monza Montevecchia: sabato il via

monza montevecchia

Classica della corsa: 200 coppie al via

Monza Montevecchia. Duecento coppie al via della 5° edizione della Monza Montevecchia eco-trail. l partenza è prevista per sabato 21 maggio alle ore 9 dalla scalinata della Villa Reale di Monza. Una scenografia che abitualmente da da contorno agli atleti e fa riscoprire paesaggi dimenticati della Brianza.

Monza Montevecchia: incognita meteo

Potrebbe essere la pioggia a mettere a dura prova le capacità degli atleti nei guadi della Valle del Pegorino. Il percorso di 33,5 chilometri si snoda, lungo campi e sentieri tra salite e discese sconosciute ai più, ma hanno un fascino particolare.

Monza Montevecchia: le novità

Tante le novità, a partire dal “Trofeo della Velocità”, che affiancherà il “Gran Premio della Montagna”, come tratto cronometrato e con classifica speciale. Il concorrente che percorrerà più velocemente il tratto dalla Villa Reale a Cascina Costa Bassa e riuscirà ad arrivare al triguardo del Centro sportivo di Montevecchia, conquisterà il premio messo in palio dall’Autodromo Nazionale di Monza. In questa edizione il Comitato organizzatore ha scelto di destinare il ricavato delle iscrizioni a due Enti per altrettanti importanti progetti benefici sul territorio: l’associazione sportiva Art4Sport e a Cancro Primo Aiuto Onlus.

monza montevecchia nuovabrianza

Monza Montevecchia: i pettorali d’autore

I pettorali da collezione saranno realizzati dall’artista monzese Roberto Spadea. Spadea ha pensato appositamente per l’occasione l’opera pittorica, che sarà consegnata al termine della gara alla coppia che arriverà 1° nella classifica generale assoluta. È confermata anche la preziosa collaborazione con SAM – Società Alpinisti Monzesi, con ARI (Associazione Radioamatori) con FISAR Monza e Brianza, ma non mancano le novità anche tra le partnership: Valtellina Wine Trail, il prestigioso trail tra gli splendidi monti della Valtellina e i suoi vigneti patrimonio Unesco, metterà a disposizione tre pettorali che saranno infatti estratti a sorte tra tutti coloro che termineranno la gara.

Marco Pirola

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here