Monza: Insulti ai poliziotti, Morgan condannato

monza-nuovabrianza-morgan

Monza, insulti ai poliziotti Morgan condannato. Marco Castoldi, al secolo Morgan, è stato condannato questa mattina dal Tribunale di Monza a tre mesi di reclusione. L’artista ha ottenuto la sospensione della pena e la non menzione, ma dovrà risarcire gli agenti con 2mila euro. L’episodio per il quale è finito davanti ai giudici risale al 2011. Era novembre quando Morgan fu trovato sotto casa in compagnia di un sudamericano 32enne.

morgan

Addosso a quest’ultimo gli agenti avevano rinvenuto 2 grammi di cocaina e l’accusa nei confronti di quest’ultimo era stati di spaccio, accusa da cui poi fu assolto. Nel frattempo però Morgan era intervenuto a difesa dell’amico, insultando i poliziotti: “Avete rotto i c…..” e altro ancora. Da lì l’imputazione di oltraggio a pubblico ufficiale e la condanna di oggi contro la quale può ricorrere entro 15 giorni. La sua confessione di abuso di droghe lo aveva fatto finire al centro di violente polemiche.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here