Monza: Enpa, tutti in piazza con Micio

micio - monza

micio - monza

Monza, Enpa tutti in piazza con Micio. Il 14 marzo appuntamento con un vero e proprio remake dell’annuale Festa del Gatto. Avendo, infatti, la pioggia funestato l’edizione di quest’anno, Enpa ha deciso di riproporla settimana prossima contando appunto sul bel tempo. Un banchetto dell’Ente protezione animali di Monza, che gestisce canile e gattile di via Buonarroti, sarà allestito in via Italia con un duplice obiettivo: riproporre la festa, ma anche approfittare di questo momento per sensibilizzare i monzesi su un tema importante, quello della sterilizzazione. La campagna si chiama “Sterilizzazione? Sì grazie” e ovviamente non riguarda soltanto i gatti. “Si tratta di uno strumento efficace – spiegano da Enpa – per prevenire il proliferare di cuccioli indesiderati e aiuta ad arginare il drammatico problema dell’abbandono, del randagismo e dei canili lager. Ogni animale adulto affidato dall’Enpa viene sterilizzato prima dell’adozione o nel caso di un cucciolo, raggiunta la giusta età, vige l’obbligo di sterilizzazione”. La primavera è il momento in cui ad esempio avvengono le “fughe d’amore” ed è quindi un periodo ad alto rischio, anche sotto il profilo degli incidenti.

enpa-monza-sterilizzazione

Per quanto riguarda invece la festa del gatto, sarà soprattutto un momento per far conoscere attraverso volantini, pannelli informativi e attività divertenti l’attività di Enpa e anche il corretto modo per avvicinarsi ai nostri amici a 4 zampe. Protagonisti saranno ovviamente i gatti, sia quelli delle colonie sia quelli presi in cura da Enpa e poi adottati. Quest’anno, per la prima volta, saranno presenti due volontarie esperte in comportamento dei gatti che saranno a disposizione di chiunque voglia imparare a rapportarsi nel modo corretto ai felini. Enpa ricorda da ultimo che è il momento di rinnovare l’iscrizione 2015. Chi vuole sostenere potrà farlo sia ai banchetti durante la festa sia recandosi in canile – gattile.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here