Monza: Boa constrictor cerca casa

boa-enpa-monza

boa-enpa-monza

Monza, boa constrictor cerca casa. Un appello insolito, forse, ma non per gli amanti dei rettili. Questa volta a cercare casa è un boa constrictor di due metri. L’appello è di Enpa Monza e Brianza e si rivolge a padroni esperti. L’animale pesa 11 chilogrammi ed è originario del Sudamerica, anche se di fatto è nato in cattività e non può quindi essere reinserito nel suo ambiente naturale. Il boa è stato abbandonato dal suo proprietario dopo che quest’ultimo ha ricevuto lo sfratto e per questo se ne sta occupando Enpa. “Si cerca una persona esperta – spiegano i volontari – e seria, consapevole delle esigenze dello sfortunato animale e che si impegni ad accudirlo al meglio. Il boa ha bisogno di una grande teca dove vivere, oltre alla possibilità di uscire di volta in volta”. Per informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo internet: info@enpamonza.it oppure chiamare lo 039/388304 (Elio).

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here