Metropolitana a Monza: tutti d’accordo (Lissone compreso). Ma Scanagatti tace

metro monza nuovabrianza

metropolitana-monza

Cittadini e Comune di Lissone si mobilitano per portare la metro fino a Monza. Ma l’assessore si defila e il Sindaco tace

Decine di mail di cittadini, anche una lettera ufficiale dell’assessore ai trasporti del Comune di Lissone. Stanno arrivando le prime adesioni all’appello lanciato dal Comitato San Fruttuoso 2000 per una mobilitazione generale sul tema della Metropolitana, per il prolungamento da Bettola verso la Villa Reale e il nord di Monza, attraversando tutta la terza città della Lombardia.

Piuttosto deludente, invece, il commento dell’assessore ai trasporti del Comune di Monza, Paolo Confalonieri, che si è limitato ad osservare come le soluzioni al problema non competano alla città, ma a livelli superiori. Ma il nodo da sciogliere, e da non accettare passivamente, è proprio quello evidenziato da Confalonieri: bisogna mobilitarsi per domandare soldi e progetto a Stato e Regione.

Bisogna dimostrare che la società civile e gli enti del territorio chiedono con forza questa infrastruttura. Se ne parla da troppi anni, sono state tirati chilometri di linee colorate sulla carta, in un caso si è arrivati ad un progetto poi abortito. Ma in concreto, sinora, nulla. Dice Isabella Tavazzi, portavoce della nostra Associazione: “Milano ha una lunga tradizione nella capacità di insistere e mobilitare pro domo sua. Più recentemente anche Brescia ha capito, si è messa in gioco alla grande ed ha portato a casa il metrò. Ora tocca a noi. Ci aspettiamo una presa di posizione del sindaco Scanagatti, ma anche quella dei consiglieri regionali eletti sul nostro territorio. Soprattutto vorremmo vedere scendere in campo, compatti indipendentemente dal colore politico, i parlamentari della nostra zona, quegli eletti a Camera e Senato che nella maggior parte dei casi una volta insediati spariscono agli occhi della gente per l’intera legislatura”. A partire dalle prossime settimane, l’Associazione HQMonza lancerà alcune iniziative per avviare la mobilitazione generale pro-metropolitana.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here