Mercato Serie D: La Folgore Caratese ingaggia un altro attaccante

costanzo

Carate – Sei giocatori in entrata, altrettanti in uscita. Con questo bilancio si è chiusa la sessione invernale del calciomercato di una Folgore Caratese in lotta per la salvezza. Nell’ultimo giorno utile per i trasferimenti, la società del presidente Paolo Battocchi ha tesserato un’altra pedina per il reparto offensivo. Alla corte di mister Cristiano Bacci è arrivato l’attaccante esterno ex Vigevano Costanzo Bottone, classe 1990. Nativo di Biella, Bottone ha vestito per un biennio con ottimi risultati la maglia della Biellese con la quale ha vinto il campionato di serie D, successivamente è passato al Borgosesia (due anni) e nella scorsa stagione al Vigevano (Eccellenza, girone A). Attaccante molto rapido, Bottone ai tempi della Biellese ha anche giocato nella Rappresentativa di serie D. Bottone sarà a disposizione di mister Bacci già per la trasferta di domenica prossima a Tortona contro il Derthona che ha svincolato, negli ultimi giorni di calciomercato, il difensore classe 1981 Stefano Tignonsini. In precedenza, da Tortona erano già partiti Andrea Mussi  (Fiesolecaldine),
 Andrea Camussi (Villalvernia) ed
 Antonino Lopreiato (Valenzana Mado).

Per un attaccante che arriva, uno se ne va. La Folgore Caratese, sempre nell’ultimo giorno di mercato, ha svincolato l’attaccante Simone Raiola, classe 1995.

Nel cosiddetto “mercato di riparazione” il club brianzolo si è mosso per rinforzare una rosa giovane e per cercare di colmare quelle lacune che la prima parte della stagione ha evidenziato nei diversi reparti del campo, soprattutto difesa ed attacco. In sintesi, a Carate, oltre a Bottone, sono arrivati i difensori l’ex Trento, Valenzana e Massese Luca Della Maggiora e l’ex Pro Imperia e Casale Gian Luca Gridi (1992), il centrocampista ex Lecco Pierpaolo Strano (1994) e dalla Vergiatese (Eccellenza) Dennis Emiliano e l’attaccante ex Olginatese Giulio Valente. Oltre al già citato Raiola, hanno lasciato la Folgore Caratese gli attaccanti Matteo Barzotti (Olgiantese), Gabriele Pinelli (Gozzano), i centrocampisti Leonardo Semeraro, Francesco Evola e il difensore Alberto Sorrentino.

Non è da escludere che potrebbero esserci altri innesti alla rosa di Bacci, ma in questo caso si dovrà guardare il “mercato” degli svincolati oppure attendere l’apertura a gennaio 2014 del calciomercato dei professionisti.

beretta
La presentazione di Matte Beretta (foto asticalcio.com)

Gli ultimi movimenti del Girone A – Colpo grosso in attacco dell’Asti, reduce dalla sconfitta al “XXV Aprile” contro la Folgore Caratese. La società piemontese ha ufficializzato l’ingaggio dell’ex professionista Matteo Beretta (1978), nome molto conosciuto i Brianza per aver militato quattro stagioni nel Monza. Il bomber ha vestito anche le maglie della Pro Sesto, Cittadella, Lumezzane, Albinoleffe (serie B), Triestina (serie B), Crotone, Teramo, Spezia e Canavese. In totale il bomber ha realizzato 108 reti tra i professionisti, di cui due in serie B con la Triestina Nelle ultime tre stagioni Beretta (in serie D ha esordito con il Brugherio nella stagione 1994-1995) ha giocato in serie D nel Villalvernia (35 presenze, 18 gol), Darfo (16 presenze, 7 gol) e Montichiari (13 presenze, 3 gol) con il quale ha iniziato la stagione 2013-2014.

Nuovi innesti anche per il Vado, seconda forza del girone in compagnia della Caronnese (la Giana dopo il vittorioso recupero contro il Pro Dronero è ritornata sola in testa alla classifica) ha tesserato il difensore centrale ex Cairese Tiziano Glauda (1980) e l’esterno offensivo ex Borgomanero Pablo Exequiel Banegas (1992).

 Girone B: Due nuovi arrivi a Lecco e una partenza – Il Calcio Lecco ha ufficializzato due innesti in difesa. Si tratta del milanese ex Inveruno Luca Orlando, esterno sinistro classe 1994, nella passata stagione al Verbano, e del nigeriano ex Terracina Isoken Guobadia (1993), espressamente voluto dal nuovo tecnico bluceleste Cotroneo che, nella scorsa stagione, l’aveva allenato a Voghera. Ai due arrivi si contrappone l’addio di Leo Di Ceglie, centrocampista classe 1989, passato all’Anconitana. La sua partenza per la società è stata come un fulmine a ciel sereno…

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here