Mercato Seregno – In difesa torna Viganò, in attacco c’è Lillo

Il difensore centrale Matteo Viganò ritorna a Seregno

Seregno – Tra conferme (parecchie), nuovi arrivi e ritorni, il Seregno è particolarmente attivo sul fronte calciomercato. Tornerà a vestire la casacca della sua città, Matteo Viganò, 23 anni, nativo di Seregno. Reduce da una più che positiva stagione con l’Olginatese (32 presenze, 1 gol), il difensore  centrale è tornato a “casa”. Nel biennio 2011-2013, Matteo aveva indossato la casacca del Seregno, portando anche la fascia di capitano. “Seregno è sempre stata la mia prima scelta – il commento del giocatore – Sono nato e cresciuto qui, ho indossato la fascia di capitano di questa squadra, ed è per me motivo di grande orgoglio poter ritornare. A maggior ragione ora che è uno dei club più solidi della Serie D, reduce da un gran campionato”.

L'attaccante Salvatore Lillo approda a Seregno
L’attaccante Salvatore Lillo approda a Seregno

Dalla difesa all’attacco. Alla corte di David Sassarin arriverà Salvatore Lillo desideroso di riscattarsi dopo la sfortunata annata con il Sant’Angelo (Eccellenza), ritiratosi a stagione in corso. Attaccante esterno, Lillo da under si è messo in luce con il Pontisola, società con cui ha giocato per due stagioni prima di passare nei professionisti. Dopo  il Casale, l’attaccante milanese classe 1991, è approdato alla Vimercatese (Eccellenza).

I RICONFERMATI – Parecchi sono i giocatori che anche nella prossima stagione giocheranno al “Ferruccio”. Oltre ai due portieri Matteo Maino (1995) e Fabio Dosoli (1996), il reparto difensivo di Sassarin potrà contare ancora sui preziosi contributi di Fabio Lucente (1993), Marco Di Lauro (1993), Gioele Mureno (1992), Alessandro Di Maio (1987) e dell’esperto Alessandro Cortinovis. Il 30enne giocatore bergamasco nell’ultima stagione ha collezionato con il Seregno, fra campionato e Coppa Italia, 33 presenze con una rete all’attivo.

magrin
Michele Magrin giocherà anche l’anno prossimo al “Ferruccio”

Altra importante pedina dello scacchiere di David Sassarin sarà anche nella prossima stagione capitan Alessio Battaglino, reduce da un ottimo campionato a Seregno dove ha collezionato 37 presenze (il secondo giocatore più utilizzato dal tecnico) e realizzato 13 reti (lo stesso numero di Comi). Lo scorso marzo, il capitano azzurro ha raggiunto la quota di 150 gol in carriera.

battaglino
Alessio Battaglino con il Legnago ha segnato il suo 150° gol in carriera

A centrocampo si registrano le conferme di Simone Giambrone (1995) che per il secondo anno consecutivo vestirà la maglia del Seregno e di Michele Magrin, alla terza stagione con il Seregno e reduce da una stagione più che positiva. Leader del centrocampo azzurro, il 28enne bergamasco ha totalizzato 33 presenze, con due reti all’attivo.

Per il reparto offensivo, oltre alla new entry Lillo, Sassarini potrà nuovamente affidarsi ad Alessandro Comi (1990) che si appresta a giocare il terzo campionato di fila con il club brianzolo.

DALLA JUNIORES – Dalla Juniores Nazionale di Walter Borghi sono stati promossi il centrale di difesa Andrea Madaluni, classe 1995, il play Alessandro Bottazzo (1996) a centrocampo e in attacco i promettenti Alessandro Cima (1995) e Marco Licciardello (1996). Dalla Berretti del Brescia, invece, rientra al “Ferruccio” il laterale sinistro classe 1995 Daniele Genovese.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here