Mercato – I movimenti di Brugherio, Pro Lissone e La Domi

Movimenti di mercato sia in entrata che in uscita per le formazioni di Promozione. BRUGHERIO: ALTRI INNESTI IMPORTANTI PER CAMPI –  Il Brugherio non si ferma e mette a segno altri due colpi. Alla corte di mister Marco Campi sono arrivati Davide Cicola, centrocampista centrale classe 1989, e l’attaccante Orazio Iacovelli (1986), due giocatori che il tecnico milanese conosce molto bene per averli già allenati in passato. Cicola e Campi si conoscono dai tempi del Cesano Maderno, società con la quale hanno vinto anche la Coppa Italia. Cicola ha vestito anche le maglie del Seregno (serie D) e nelle ultime stagioni in Eccellenza quella dell’Ardor Lazzate.

iacovelliorazio.jpg

 

A rinforzare il reparto offensivo è arrivato Orazio Iacovelli (nella foto), specialista in promozioni. Dopo tre stagioni trionfali a Lazzate dove conquista due promozioni contribuendo a portare l’Ardor dalla Prima categoria all’Eccellenza, Iacolvelli si trasferisce a Galbiate (Promozione) e anche qui vince il campionato e torna in Eccellenza. Successivamente si sposta a Cabiate dove in panchina siede l’attuale tecnico del Brugherio. Nella scorsa stagione, Iacovelli ha giocato nella Pro Lissone. Cicola e Iacovelli seguono gli arrivi (già pubblicati) di George Cheremeh e Andrea Piovan.

Uno dei rinforzi della rosa di mister Marco Campi arriva dalla serie D. La società del presidente Domenico Amato, che ha raccolto il testimone dal padre Angelo (presidente onorario), ha dato il benvenuto dal proprio sito internet a George Ampabeng Cheremeh, ex Folgore Caratese. Nato in Ghana nel 1993, Cheremeh può giocare come esterno di centrocampo o in difesa. In passato, l’ex Cantù e Santhià ha partecipato anche al torneo di Viareggio l’Inter Primavera.

piovan
L’attaccante Andrea Piovan

L’ufficialità di Cheremeh segue quella dell’attaccante Andrea Piovan, nell’ultima stagione al Marnate Nizzolina. Forte fisicamente, dotato di buona tecnica e buon colpitore di testa, Piovan (nato a Caserta nel 1987) ha militato nella Primavera del Cesena e ad Imola in serie C2, poi in serie D con le maglie di Russi, Nuovo Campobasso, Bolzano, Fasano, Francavilla e Capriatese. Dopo essersi trasferito a Milano ha disputato l´ultimo campionato con il Marnate Nizzolina.

Oussou Welle
Oussou Welle, difensore senegalese, approda alla Pro

PRO LISSONE: TANTI VOLTI NUOVI – Rivoluzione in casa Pro Lissone. A fronte delle tante partenze, la rosa 2014-2015 è praticamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione. Ben 13 i nuovi giocatori alla corte di mister Danilo Battistini. Dall’Ardor Lazzate sono arrivati il portiere Alessandro Villa (1993) e l’attaccante Kevin De Carli; dalla Folgore Caratese il centrocampista Alessandro Vismara (1996) e l’attaccante Samuel Presotto (1995); dalla serie D dove ha giocato con la maglia dell’Aurora Seriate il difensore classe 1994 Simone Bianchi, mentre dal Tortolì Calcio (Promozione sarda)  Oussou Welle, difensore senegalese del 1991, ex Primavera Livorno (2008-2011). Vanta una presenza in serie A con i toscani: nell’ultima giornata del campionato 2009-2010 nel match contro il Parma entrò al posto dell’infortunato Fabio Galante. Welle è poi sceso in serie D dove ha giocato con le maglie di Fersina e Rosignano. Forte fisicamente e, grazie alla sua altezza (186 centimetri, ndr), ha nel colpo di testa la sua arma migliore. Per il reparto difensivo dei “tigrotti” sono arrivati anche Andrea Garbero (Lentatese), l’esperto Fabio Vizzo dal Portichetto. A centrocampo, invece, il classe 1994 ex Paderno Andrea Carboni, Marco Mainardi (1994, ex Base) e l’ex Brugherio Seveso. Per il reparto offensivo, oltre a De Carli e Presotto, vestiranno il biancoblu  il classe 1993 Alessandro Divella (ex Rivoltana), Pietro Caviglia (1994, ex Zanconti), Nicolò Villa (ex Villapizzone). Il folto gruppo dei nuovi va ad aggiungersi agli otto giocatori della scorsa stagione: il portiere Brazzarola, i difensori Mariani (1994), Polanco (1994), Vallese (1995), Villa (1995), Villa (1995), i centrocampisti Aldeghi e Monguzzi (1996) e l’attaccante Nenadovic. Dalla Juniores sono stati promossi Bellotti, difensore del 1995 e l’attaccante classe 1996 Pipia.

VIMERCATESE, IN ARRIVO UN EX GIANA – L’allenatore Andrea Porro a centrocampo potrà contare sulle qualità e sull’esperienza di Stefano Bergamini e Catello Mosca. Il primo, classe 1982 ha vestito per anni la maglia della neopromossa in Lega Pro, Giana; il secondo, classe 1980, nelle ultime due stagioni ha giocato nella Pro Lissone.

L'ex Pro Lissone Rossini difenderà la porta de La Dominante
L’ex Pro Lissone Rossini difenderà la porta de La Dominante

LA DOMINANTE, L’EX PRO LISSONE ROSSINI FRA I PALI – La Dominante riparte dal riconfermato mister Silvano Valent e gran parte dei giocatori della scorsa stagione. Pochi, ma mirati e di esperienza gli innesti. Su tutti il portiere Jonathan Rossini, in uscita dalla Pro Lissone, che in via Ramazzotti arriva con gli ex Muggiò, il fantasista Alberto Paone (1987), i difensori Simone Motta ed Alessandro Ferraresi, entrambi classe 1994. Vestiranno la casacca nerazzurra anche l’attaccante Rodrigo Pereira (1989), ex Bresso, e il difensori Rudy Centemero (classe 1988, ex Biassono). A rinforzare il pacchetto difensivo arriva anche Marco Varisco (ex Cob 91), ma con un passato proprio a La Dominante. La rosa 2014-2015 si completa con alcuni ragazzi della Juniores nerazzurra: Alessandro Porro, Manuel Motta, Marco Gessaga e Loris Varvara. Obiettivo principale del team monzese è raggiungere il prima possibile la salvezza ed evitare la sofferenza della scorsa stagione dove la permanenza in Promozione è arrivata ai playout ai danni de La Spezia.

LENTATESE, SI VOLTA PAGINA – Diversi i cambiamenti in casa rossoblu a partire dalla panchina che non sarà più occupata da Vittore Erba. Al suo posto c’è l’ex Sovicese e Base 96 nell’ultima stagione, Sergio Tremolada. Novità non solo a livello di staff tecnico, ma anche per quanto riguarda il gruppo giocatori, dopo gli addii dei “senatori” Dario Borghi, Gianstefano Pozzoli, Franco Turati, Simone Ricco, Vassiliy Noventa (trasferitosi a Biassono), Fabio Raschi, Andrea Garbero e il portiere Lorenzo Cozzi. La società del presidente Mauro Monfrini volta pagina. Attualmente alla corte di Tremolada sono arrivati il portiere Valentino Busato (Cascinamatese), il difensore e il centrocampista Tiziano Di Mauro e Luca Pisani dalla Sovicese, dal Senago, sempre per il reparto difensivo, Claudio Guarnaschelli mentre in mezzo al campo l’ex Cabiate Andrea Zorzetto. Dall’Ardor Lazzate, invece sono in arrivo i classe 1996 Luca Cattaneo (difensore) e Marco Pianta (attaccante).

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here