Leo Club Monza: Non solo moda…

LeoClub-nuovabrianza

L’EVENTO – Il ruggito dei piccoli Lions per un grande progetto. Quando la moda fa rima con beneficenza. L’appuntamento organizzato dalle giovani promesse dell’associazionismo monzese era fissato domenica 24 novembre 2013 a mezzogiorno. Passerella privilegiata, il bar Lola di Lissone che ha ospitato il Fashion Brunch organizzato dai ragazzi del Leo Club Monza in collaborazione con i Lions del Regina Teodelinda di Monza. Una mattinata all’insegna della moda e del divertimento per gli ospiti che hanno preso parte numerosi all’evento. Pezzo forte della manifestazione, la sfilata di moda cui hanno partecipato sette ragazze – tutte “modelle” per la prima volta – indossando abiti del negozio “Via Italia” di Monza.

LeoClub-nuovabrianza

LA MODA – Gonne, vestitini, stivaletti super grintosi, cappelli di lana, pellicce, borse, collane, bracciali e altri accessori sono stati indossati dalle ragazze, che hanno intrattenuto gli ospiti sfilando per tutto il locale, quasi fosse una vera e propria passerella. All’inizio di ogni uscita, la past president del Leo Club Monza Diana Cariani spiegava agli ospiti gli outfit delle ragazze. Nel frattempo, dietro le quinte le ragazze si cambiavano d’abito rapidamente per essere subito pronte all’uscita successiva, tra frenetici ritocchi di trucco e parrucco. Non poteva mancare il fotografo, che cercava di immortalare tutte le pose più fashion delle ragazze durante la passerella. Un ricco buffet di dolce e salato la deliziosa cornice dell’evento.

LO SCOPO – Il ricavato del Fashion Brunch sarà devoluto al Progetto Slancio, promosso dalla Cooperativa La Meridiana, che sostiene la costruzione di una casa di cura per persone in stato vegetativo o colpite da malattie neurologiche e neuromuscolari invalidanti come la SLA, le distrofie o la sclerosi multipla, come ha spiegato Silvia Zecchini. Un progetto sostenuto con passione dai ragazzi del Leo Club Monza, un’associazione a scopo benefico di ragazzi di età compresa tra i 18 e i 30 anni, così come dai Lions del Regina Teodelinda. Un perfetto connubio tra divertimento, beneficenza e moda che ha contribuito ad un’iniziativa importante sul territorio.

Federica Gatti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here