La pioggia non bagna il Monza che continua a correre

la pioggia monza nuovabrianza

Un Monza di carattere piega solo nel finale la Grumellese con una rete di Barzotti

La pioggia non bagna il Monza che continua la corsa in solitaria. La vittoria contro una buona Grumellese, vale doppio. Per com’è stata voluta e cercata dai ragazzi di mister Zaffaroni. I biancorossi hanno dovuto giocare su di un campo pessimo. Sotto una pioggia battente e soprattutto senza molti titolari. A cominciare dal fantasista D’Errico. Alla fine, non senza soffrire, il Monza ha vinto. Dimostrando di avere testa, cuore e gran carattere.

la pioggia monza nuovabrianza

La pioggia: il primo tempo

Nel primo tempo, avaro di emozioni, il Monza non riesce a incidere. La partita rimane bloccata. I pericoli a dire il vero li corre il Monza. Al 22’ Battaiola lesto come un gatto si supera, togliendo le ragnatele all’incrocio dei pali. Nel finale è ancora una volta attento a deviare in angolo un perfido tiro dalla distanza.

la pioggia monza nuovabrianza

La pioggia: secondo tempo

Nella ripresa il Monza si presenta con ben altro piglio. La manovra si fa più avvolgente e si alza il baricentro. Palazzo è l’uomo più pericoloso dei biancorossi, ma la punta non riesce a pungere e l’ottimo Mercuri non si fa sorprendere. Al 70’ il Monza invoca un rigore per un atterramento in area di Santonocito. Il direttore di gara sorvola. Gli attacchi dei biancorossi negli ultimi venti minuti si fanno sempre più frenetici. Prima Palazzo e poi Barzotti sfiorano più volte la rete del vantaggio. Ormai la Grumellese bada solo a difendersi, giocando con tutti gli effettivi dietro la linea della palla. Per dirla alla Mourinho, mettendo il classico bus di traverso nell’area di rigore. Sotto la pioggia ai ragazzi di Zaffaroni batte forte il vecchio cuore biancorosso e la pioggia non li bagna. A tre minuti dalla fine dietro le nubi ecco spuntar l’arcobaleno. Il nuovo entrato Stronati, serve un perfetto cross in area che l’accorrente Barzotti, in versione “ Mr Wolf, quello che risolve i problemi”, insacca in bello stile alle spalle di Mercuri. Il Brianteo esplode in un boato liberatorio.

la pioggia monza nuovabrianza

La pioggia: la situazione

Il Monza, soffrendo, continua la sua corsa solitaria verso il traguardo finale e porta a casa tre punti preziosissimi. Dopo la Pro Patria ora anche la Grummelese è stata regolata. Perché sono queste le partite più difficili e insidiose che bisogna vincere dimostrando di avere personalità e carattere. Qualità che nel fango del Brianteo sono emerse in maniera lampante e che fanno ormai parte del dna di questa squadra, che non soffre né di solitudine né tantomeno di vertigini.

Andrea Arbizzoni

la pioggia monza

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here