Forza Italia, ricomincio da Desio

forza Italia.nuovabrianza.it

Forza Italia, Forza Silvio, Forza Desio. Il partito di Silvio Berlusconi non ricomincia da un posto qualunque, ma da Desio. Da Mattia Costanza (consigliere comunale), Max Cazzaniga (Lissone) e i ragazzi che si sono stretti attorno alla bandiera del ’94 e hanno deciso di fare un club in una città difficile come Desio, la prima caduta “sotto le grinfie della sinistra” e la prima a risorgere a detta degli aderenti. Giovani, volenterosi e quel “pizzico” di follia rappresentato da Adriano Corigliano, il re delle notti brianzole che può vantare un “discreto” successo con il genere femminile. Battute a parte, Forza Italia riparte anche qui e stavolta non sotto la “cappella” susina di Paolo Romani.

“Pensavo alla solita cena fatta per raccogliere fondi o per autocelebrare  le vesti e le doti dei soliti noti – commenta Mattia Costanza – ho invece incontrato tante persone giovani e piene di entusiasmo. Io non ho vissuto lo spirito del ’94, ti posso però assicurare che lo spirito del 2013 che si respirava ieri sera portava con sé i germi della voglia di mettersi in gioco con entusiasmo e passione verso i nuovi orizzonti della politica fatta di servizio verso il prossimo e senza interessi di bottega da difendere.

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here