Finanza e squali, in Brianza l’ultimo film di Virzì

Il capitale umano, sembra un film e lo è. La Brianza dalle pagine di cronaca ad una pellicola cinematografica. Non a caso Paolo Virzì ha scelto la Brianza come ambientazione per il suo nuovo capolavoro in uscita il 9 gennaio. Un po’ thriller, un po’ una parabola su un paese mangiato dagli squali il nuovo film del regista siciliano (figlio di un carabiniere), «Il capitale umano», in uscita il 9 gennaio. Tratto dal libro di Stephen Amidon, è ambientato in Brianza. Protagonisti Fabrizo Gifuni, finanziere d’assalto, la moglie, Valeria Bruni Tedeschi, un immobiliarista rampante, interpretato da Fabrizio Bentivoglio e la compagna psicologa Valeria Golino. Tra le opere del regista cinquantenne ricordiamo “Ovosodo”, “Caterina va in città” e “La prima cosa bella” del 2010 con Stefania Sandrelli, Micaela Ramazzotti e Valerio Mastrandrea.
Fabrizio Bentivoglio
Fabrizio Bentivoglio

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here