Ferrari Monza buona la prima oggi replica con la pioggia

ferrari monza nuovabrianza

A Monza tutto esaurito venerdì, ma Milano “scippa” la passerella dei piloti

Ferrari Monza e il popolo rosso riempie le tribune dell’autodromo. Nella prima giornata dell’88esimo Gran Premio d’Italia, è tornata forte a farsi sentire forte la speranza del popolo di Maranello. Il Cavallino rampante è tornato competitivo con Vettel e i tifosi ricambiano la “cortesia”. Un’attesa che ha portato ad un incremento di biglietti venduti dopo anni di magra dovuti agli scarsi risultati e alla mancanza di attrattiva del circuito.

ferrari monza nuovabrianza hamilton

Ferrari Monza: la speranza

La Ferrari del tedesco di Germania è stata con il fiato sul collo della Mercedes dell’inglese Hamilton a meno di un decimo di distanza. Ma soprattutto a 140 millesimi dal miglior tempo della giornata realizzato da Bottas. Ieri era solo il venerdì e si è chiuso con solo pochi millesimi di distacco tra i due rivali. Cosa che fa ben sperare per domani domenica. Le tribune erano tutte tappezzate dagli striscioni rossi con il cavallino gigante. Oggi piove. Dalle 7 di mattina. La gente è rimasta a casa almeno nella prima mattinata. Poi si vedrà.

 

Ferrari Monza: il Monza Gp

Decine le attrazioni e stand attorno al paddock. Ma anche fuori. Con la parata di auto storiche che ieri pomeriggio (venerdì 1 settembre ndr) ha portato fuori dall’autodromo, fino in centro città, l’evento. Omaggio doveroso alla storia dell’automobilismo. Oggi alle 12,15, tempo permettendo, ci sarà la parata di Ferrari storiche per celebrare il 70esimo anniversario del Cavallino rampante. Milano spinto dall’ACI ha però iniziato la lenta, ma inesorabile marcia per sottrarre iniziative a Monza. Al Castello e nelle discoteche del capoluogo i party “migliori”. Almeno quelli più appetiti. A cui non hanno saputo resistere nemmeno i politici nostrani.

Ferrari Monza: la sicurezza

Un sistema di sicurezza più “attento” che negli anni passati. La prova generale se così si può chiamare era stata la visita del Papa a marzo. Negli orari di maggiore afflusso alla pista ci saranno rallentamenti prima degli accessi per i controlli coi metal detector e la verifica dei contenuti negli zainetti. Previste barriere di cemento lungo le strade di accesso contro il pericolo di “infiltrazioni” di camion.

ferrari monza brianteo

Ferrari Monza: flop di pubblico alla partita con i piloti

Giovedì al Brianteo di Monza la tradizionale “sgambata” con i piloti. C’era più gente in campo gratis (politici e i loro cari) che sugli spalti. Nonostante questo l’incasso di beneficenza è stato sostanzioso. Grazie ad una generosa delazione da 150mila euro di un neanche tanto anonimo benefattore. Altri 16mila sono stati raccolti dalle tasche dei mecenati brianzoli.

Marco Pirola

ferrari monza brianteo

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here