Brianza: A Mezzago il primo festival gay

mezzago-festival-gay

mezzago-festival-gay

Brianza, a Mezzago il primo festival gay. Sabato 25 e domenica 26, al Bloom di Mezzago, si svolgerà “NoStrano Festival“, organizzato da Meladailabrianza, in collaborazione con Le cose cambiano, Lezpop, Lei disse sì, Indie Pride – Indipendenti contro l’omofobia e Diversity.  “La manifestazione a tema lgbtq – spiegano gli organizzatori – la prima sul territorio brianzolo, vuole essere un punto di inizio per un cambiamento vero e concreto: si incontreranno associazioni, collettivi e movimenti di tutta Italia ed il confronto tra di essi potrà portare ad intraprendere tutti lo stesso cammino verso la necessaria trasformazione che ha bisogno il nostro Paese”. All’iniziativa parteciperanno anche le associazioni che da tempo si battono per l’accettazione dei gay all’interno della Chiesa, tema delicatissimo così come quello delle adozioni.

Il programma è fittissimo e prevede musica, film,

PROGRAMMA
SABATO 25 OTTOBRE
h. 20:00, Proiezione del film “Lei disse sì” presso il Cinema del Bloom. h. 21:00 Apertura Festival.

h.21:30 Inizio concerti: si esibiranno Massaroni Pianoforti, Sandflower, Egokid, Giulia Dagani, Eva Poles (from PROZAC + , REZOPHONIC) con Roberto Pace al piano e William Nicastro al basso, Rovyna Riot (from Gaia360), djset e vjset a cura di Meladailabrianza.

L’associazione milanese lgbtq Gaia360° si occuperò per tutta la durata del festival della raccolta di video per il progetto Le Cose Cambiano.

DOMENICA 26 OTTOBRE

h. 10:00 Apertura.
h. 11:00 Dibattito “Famiglia e Religione”, relatrice Francesca Vecchioni, partecipano Il Guado

– Gay Cristiani e Agedo – Associazione di genitori di omosessuali.

Presentazione del progetto fotografico sulle famiglie lgbt a cura di Lea Liberamente e Apertamente: esposizione di alcune fotografie del lavoro “In Bloom” di Eleonora Calvelli, fotografa romana.

h. 11:00 Laboratorio di riciclo per bambini, realizzato da alunni ed ex alunni dell’ISA di Monza.

h. 12.30 Brunch a cura di Arci Blob con live acustico di Benevolo Fuochi e Davide Genco.
h. 14:30 Presentazione del libro “Omosessualità in Medioriente – Identità gay tra religione, cultura e politica” di Nicolamaria Coppola; introduzione di Viviana Bruno di Meladailabrianza.

h. 15.00 Dibattito “A scuola di cambiamento”, relatrice Chiara Reali di Le Cose Cambiano, partecipano Universigay dell’Università degli Studi di Pavia, Laboratorio universitario di integrazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, MoRe gay dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Best dell’Università commerciale Luigi Bocconi di Milano, Rete Universitari Bologna.

Presentazione della mostra fotografica “Lesbica non è un insulto” da Torino.

h. 16:30 Dibattito “Seria(L)mente Liberi – Omosessuali nelle serie web italiane”, relatrice

Milena Cannavacciuolo di Lezpop, partecipano Badhole e la web-serie Lista di Nozze.

 Presentazione del libro “Love Song” di Federico Novaro; introduzione di Linda Fava di Le Cose Cambiano.

h. 17.30 Presentazione del libro “Arrivò l’amore e non fu colpa mia” di Alessandra Nicita; introduzione di Francesca Vecchioni.

Presentazione del video “CambiaMenti” realizzato e prodotto da Meladailabrianza e Lezpop.

h.18.00 Proiezione del film “Lei disse sì”, introduzione di Lorenza Soldani e Ingrid Lamminpaa con la regista Maria Pecchioli.

h. 19:30 Aperi-cena a cura di Arci Acropolis con live acustico di Diego Potron e Sara Piolanti.

h.20:45 Proiezione del documentario “Diversamente Etero”, introduzione di Milena Canavacciuolo di Lezpop.

h. 21:30 Replica della proiezione del film “Lei disse sì”.

Info:

Meladailabrianza
web: www.meladailabrianza.blogspot.com email: meladailabrianza@gmail.com

Bloom

Via Curiel, 39 – 20883 Mezzago (MB) www.bloomnet.org

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here