Arrestato dai carabinieri di Vimercate il grossista della droga in Brianza

limbiate assunto dai marocchini carabinieri arresto

carabinieri-arresto

Trafficava in droga sulla rotta Milano-Parigi

Pedinamenti, intercettazioni, investigazioni di quelle “rognose”, insomma un lungo lavoro di indagine. Alla fine però i carabinieri di Vimercate sono riusciti a mettere le mani su di un pezzo grosso dello spaccio di droga in Brianza. La gendarmeria francese era sulle tracce del 45enne marocchino da tempo, ma l’uomo era diventato una vera e propria primula rossa riuscendo ogni volta ad eludere la cattura. Ci sono riusciti i militari dell’Arma.

LA CATTURA – Da tre giorni lo tenevano d’occhi aspettando il momento opportuno per mettergli le manette. Una faticaccia individuarlo vista la sua capacità di rendersi uccel di bosco. I carabinieri agli ordini di Marco D’Aleo hanno saputo aspettare. Il marocchino, considerato il più grosso fornitore di droga a Vimercate e in tutta la Brianza, non solo era sempre riuscito a scappare, ma era anche pericoloso e pronto a tutto.

IL PERSONAGGIO – Negli scorsi anni era stato individuato dalla gendarmeria francese con assoluta certezza uno dei principali grossisti dello spaccio di sostanze stupefacenti il cui raggio di azione si estendeva a tutta la provincia di Milano e alla Lombardia. Sulla carta risiedeva a Vimercate, ma nella realtà senza fissa dimora. Pregiudicato, nullafacente, era colpito da un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria francese lo scorso 3 giugno. L’accusa: traffico internazionale di droga. Deve scontare una pena di dieci anni e sei mesi di reclusione. I suoi traffici illeciti non riguardavano solo la Brianza e la Lombardia, ma il trafficante arrestato giocava un ruolo importante sulla rotta della droga Milano-Parigi.

LA CATTURA – il grossista marocchino è stato fermato nelle vicinanze di un’abitazione di Lissone utilizzata come base operativa. Non appena sceso dall’auto è stato bloccato. Ora è a disposizione delle autorità francesi nel carcere monzese di via Sanqurico.

Marco Pirola

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here