Concorezzo: Camilla e cavalli contro l’autismo

I cavalli e gli animali da fattoria per combattere l’autismo

Concorezzo in prima linea per combattere l‘autismo. Il 2 aprile 2016 è il giorno voluto dall’ONU per celebrare la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo. In questa data l’associazione “Asd Incontro a cavallo”, in collaborazione con “La Casa dei Ragazzi” e U.S. Brianza “Silvia Tremolada”, organizza all’agriturismo “La Camilla” di Concorezzo (via Dante Alighieri, 267) un pomeriggio all’insegna dell’inclusione sociale e dell’avvicinamento al cavallo per soggetti caratterizzati da disabilità, debolezze in genere e rischio di emarginazione.

CONCOREZZO: EQUI-BLU – E’ il nome dell’iniziativa che vuole essere un momento di incontro tra le diversità con lo scopo di creare inclusione e sensibilizzazione al tema dei Bisogni Speciali in un contesto informale come quello all’aria aperta e nel pieno divertimento. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 18, ci saranno una serie di attività quali il giro di consocenza degli animali di fattoria, l’avvicinamento al cavallo, il giro in carrozza, una dimostrazione di ferratura del cavallo, una dimostrazione equestre unificata di cavalieri diversabili e normodotati, un momento di sensibilizzazione al tema dell’autismo e delle debolezze in genere ove l’apporto del “nobile animale” può aiutare a sviluppare abilità residue e trasversali. Nella pagina del nostro sito www.incontroacavallo.it è possibile ricevere maggiori informazioni e scaricare l’invito: questo ci permetterà di mettere in campo un adeguato numero di volontari e tecnici per accogliere al meglio i convenuti. Sarà inoltre individuato un momento informale dove si parlerà di autismo e di come il cavallo può contribuire al benessere ed allo sviluppo di abilità residue dei soggetti caratterizzati da debolezze in generale.
CONCOREZZO: L’EVENTO – L’iniziativa è inserita all’interno del circuito nazionale denominato EQUI-BLU: una serie di eventi equestri che si svolgeranno “in contemporanea” in molte regioni italiane con lo scopo di sostenere le tematiche della Giornata Mondiale dell’Autismo e del valore del Cavallo nel supporto dei più deboli in un clima informale, partecipativo e soprattutto festoso.

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here