Commedia Monza: Villoresi sul palco 40 anni dopo

commedia monza villoresi

La “Lunga guerra” ritorna sul palco

Commedia Monza, remake. La prima volta sul palco per la commedia è stata 40 anni fa. Un gruppo di amici, ansiosi di salire sul palco, misero in scena “La Lunga Guerra fra Venegono e Castelseprio”, un fumetto di Enzo Lunari. Da allora, uno spettacolo e poi tutti per la propria strada. Dopo tanto tempo, gli attori si sono ritrovati per caso e hanno deciso di riprovare a calcare la scena. La stessa storia, gli stessi personaggi e le stesse parti. A cambiare una sola cosa: l’incasso sarà devoluto al Progetto SlAncio.

Commedia Monza: stessi personaggi per uno spettacolo tutto da ridere

La storia è ricca e le parti non sono cambiate. La compagnia teatrale dei “Quarantannidopo” sale sul palco del Teatro Villoresi per uno spettacolo che lascerà il segno. Sabato 14 maggio alle 21.00 e domenica 15 maggio alle 16.00, la commedia in due atti sarà tutta da ridere. Le storie, sia quella dei protagonisti sia quella degli attori, sono emblematiche e, pur essendo diverse, fanno riflettere allo stesso modo. Il fumetto del lontano 1972, scritto da Enzo Lunari, intratterrà gli spettatori e sarà difficile trattenere le risate. A completare il tutto, la finalità dello spettacolo. Oltre al divertimento, la commedia sarà anche un impegno sociale. Infatti, il ricavato delle due serate dello spettacolo sarà devoluto al Progetto SLAncio.

commedia monza

 

Commedia Monza: le risate fanno bene, anche ai malati di SLA

SLAncio, progetto sociale della Cooperativa Merdiana, non è solo una residenza per malati di SLA e di altre patologie gravi. Il progetto ha l’obiettivo di creare uno spazio architettonico in cui gli ospiti raggiungano un’autonomia personale e trovino familiarità nel luogo. Inaugurata nel 2014 nell’area retrostante il Centro Geriatrico San Pietro, la struttura ospita oltre 50 posti letto e tanti accorgimenti tecnologici per rendere la permanenza agibile e inclusiva. Sperimentare nuovi modelli di sostegno e tradurre le ragioni in soluzioni concrete. Oltre ai grandi passi fatti dal Progetto SLAncio, nel prossimo fine settimana, gli amici dell’oratorio “di una volta” saliranno sul palco per far ridere e per dare un aiuto concreto.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here