SALGONO

Riga_DomenicoNew

DOMENICO RIGA

L’ottico della politica monzese ci vede bene. E’ in corsa per la segreteria cittadina vantando un curriculum di tutto rispetto. Insomma un grande avvenire dietro le spalle in attesa di dimostrare di avere le palle per reggere un partito rissoso.

 

Serenella-Corbetta-nuovabrianzaSERENELLA CORBETTA

Triuggio non si tocca. Se lo hanno capito anche i maggiorenti di Forza Italia vuol dire che il candidato sindaco per il centrodestra ha saputo puntare i pugni sul tavolo della politica. Nessuna obiezione alla sua candidatura. Quasi un miracolo.

monza-cristiano puglisiCRISTIANO PUGLISI

Giovane è giovane. Lo conosciamo bene. Voglia di fare ne ha tanta. Ma alle volte non basta. Ora ha capito pure il funzionamento di certo meccanismi della politica. Tra i due litiganti (i due senatori Mandelli e Romani) il George Cloney di Besana Brianza preferisce scegliere se stesso.

 

SCENDONO

monza-claudio colombo-nuovabrianzaCLAUDIO COLOMBO

L’assessore all’Urbanistica piano piano sta riempiendo Monza di metri cubi e quadri. Ma la faccia di cartone della sua politica è un po’ quelle scenografie dei film western di Sergio Leone. Davanti il saloon, dietro tanti tubi innocenti. Ora lancia lo sloga vogliamo Monza è la città più verde d’Italia. Forse voleva dire più al verde d’Italia… se non arrivano i mattoni

mandelli-forza-italia-berlusconiANDREA MANDELLI

Parlare male di lui è come sparare sulla Croce Rossa o sul pianista dei film western. Ma anche quando sta fermo combina danni. Figuriamoci quando si muove. Come nel caso del lancio del candidato sindaco del centrodestra con tre anni di anticipo. Partito in pole, il candidato di Mandelli, finirà per fare l’assessore. Alle vie urinarie…

allevi monza forza italiaDARIO ALLEVI

Questo fine legislatura sta sfumando senza lasciare una traccia visibile. Se la fine della Provincia è ormai prossima, certo non per colpa sua, i suoi tentativi di assicurarsi un futuro politico stanno naufragando uno dopo l’altro nonostante i suoi viaggi romani (anche nel senso di Roma oltre che in quello del capogruppo al Senato Paolo). Come certe caramelle “succhiate” brillano alla luce del sole, lui è lì in attesa di sapere che fine farà

Commenti