Cesano: Preso dai carabinieri il rapinatore del treno

limbiate assunto marocchini carabinieri

Preso a Cesano dai carabinieri l’autore della rapina dello scorso 3 gennaio ai danni di un 18enne

Cesano: Preso dai carabinieri il rapinatore del treno. È stato arrestato venerdì dai militari della Compagnia di Desio. È un 31enne di origine siciliana e secondo gli inquirenti l’autore della rapina avvenuta alla stazione Groane lo scorso 3 gennaio ai danni di un 18enne.

Cesano: Preso dai carabinieri il rapinatore – La vicenda

Il fatto risale al 3 gennaio quando un 18enne brianzolo era stato minacciato con un coltellino svizzero da un uomo alla stazione di Cesano. Il giovane si trovava nel sottopasso quando si è accorto di essere seguito.

Cesano: Preso dai carabinieri il rapinatore – La minaccia

Il rapinatore lo aveva avvicinato velocemente e dopo averlo raggiunto alle spalle, con il coltellino, un modello di tipo svizzero, lo aveva minacciato intimandogli di consegnargli il cellulare. “Dammi soldi e cellulare o ti taglio la gola” aveva poi riferito di essersi sentito dire la vittima ai carabinieri. Afferrato il telefono, era poi scomparso dandosela a gambe levate.

cesano preso rapinatore treni

Cesano: Preso dai carabinieri il rapinatore – Le indagini

Ci sono voluti una decina di giorni, ma alla fine i militari hanno identificato il responsabile che, come emerso, era già destinatario di un altro provvedimento della Procura di Palermo, in questo caso per ricettazione. Il 31enne è stato arrestato con l’accusa di rapina.

Cesano: Preso dai carabinieri il rapinatore – Altro episodio

I militari non hanno però ancora finito il loro lavoro. Devono infatti individuare l’autore di un’altra rapina, questa volta ai danni di una giovane di Solaro che avvicinata sempre sul treno da un individuo che le chiedeva di cambiare dei soldi, si è ritrovata non soltanto rapinata (anche se l’autore è stato costretto ad abbandonare il bottino perché inseguito da un testimone della scena), ma anche colpita al volto dopo aver tentato di trattenerlo.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here