Campionati Italiani Nuoto: Monza e Desio in vasca

campionati italiani nuoto

Ragazzi, Juniores, Cadetti e Seniores pronti per le sfide di Roma

Campionati italiani Nuoto, in trasferta per agguantare il titolo. Dal 4 agosto fino al 10 agosto, allo Stadio del Nuoto Foro Italico di Roma andranno in scena i Campionati Italiani di Categoria. Tra gli atleti, tante aspettative per Luca Chirico, reduce dagli Europei juniores.

campionati italiani nuoto

Campionati Italiani Nuoto: quasi 2.000 nuotatori a Roma

Un esercito di società sportive pronte per conquistare Roma. Alle 2 gare nella Capitale, tanti atleti da tutta Italia. Nel weekend del 4-6 agosto, sarà la volta della categoria Ragazzi. 835 atleti e 274 società si sfideranno a colpi di bracciate per agguantare il titolo italiano. Invece, nel secondo fine settimana di gara dal 7 al 10 agosto, gli atleti iscritti sono 1.020. Tra le tante società sportive, spicca il Team Nuoto Management di Monza. Per la squadra, 19 nuotatori in categoria Ragazzi e 38 atleti tra Juniores, Cadetti e Seniores.

Tanti giovani atleti per i Campionati Italiani Nuoto

Tanta attesa per i 6 atleti della piscina “Pia Grande” di Monza. Nella categoria Seniores, scenderanno in vasca Maurizio Mottola e Marco Zanca. il primo impegnato nei 100 e 200 metri a stile libero. Invece, il secondo in gara nei 50 metri a rana. Sui blocchi di partenza dei Cadetti, vi saranno Federica Sarti Cipriani e Maura Zuffada. A chiudere, Davide Falchi degli Juniores e Guglielmo De Dominicis dei Ragazzi.

campionati italiani nuoto

Campionati Italiani Nuoto: tutti gli occhi puntati su Luca Chirico

Tra le tante promesse, in molti non perderanno di vista la prestazione di Luca Chirico. L’atleta della Piscina Comunale di Desio è reduce dall’ottimo risultato degli Europei Juniores. Un palmares da futuro campione e un impegno da atleta professionista. Luca Chirico competerà nei 50, 100 e 200 metri a farfalla e a stile libero. Roberto Bellati, allenatore del giovane nuotatore di Desio, crede nell’impresa. “L’obiettivo è quello di migliorare i tempi fatti registrare al Campionato Europeo”.

Alessandro Galli

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here