Calcio-Promozione C: L’ex Viganò riprende la Sovicese

Comi
Bomber Comi a segno su rigore

SOVICESE  2

VIS NOVA   2

SOVICESE: Mosca, Fossati, Bertolini (46’ redaelli), Scurati, Frigerio, Longoni (60’ Corbetta Giorgio), Serafini, Sagnella, Comi, Giussani, Arci (60’ Vergani). All. Ciampoli

VIS NOVA: Motta, Cognetti, Nespoli, Pulici, Anzani, Viganò, Longoni Manuel (46’ Elli), Porro, Longoni Stefano, Bretti, Rombolà (65’ Marano). All. Savi

MARCATORI: 2’ Scurati (S), 18’ Porro (VN), 66’-rig. Comi (S), 70’ Viganò (VN)

Sovico – Termina con la divisione della posta in palio il match al Comunale di via Santa Caterina fra Sovicese e Vis Nova. Dopo il ko in casa della capolista Arcellasco, gli uomini di Ciampoli tornano a muovere la classifica contri i giussanesi che ottengono il secondo pareggio consecutivo.

Il match è equilibrato e al termine dei 90’ il pari può considerarsi un risultato giusto. La partita è subito in discesa per gli arancioverdi che passano in vantaggio con Scurati. Al 2’ su punizione di Comi, Scurati è lesto a riprendere la palla su ribattuta del portiere. La Vis Nova non si demoralizza e al 18’ Porro dal limite batte Mosca per il momentaneo uno a uno. Al 66’ la Sovicese si riporta in vantaggio con Comi che dal dischetto non sbaglia il rigore concesso per fallo dell’ex di turno Viganò ai danni di Giussani. Al 70’ Viganò si riscatta firmando il pareggio della Vis Nova.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here