Calcio-Lega Pro: Monza-Renate per il secondo turno della Fase finale

Coppa-Italia-Lega-Pro

SUDTIROL____ 2

RENATE ______3 

d.t.s.

SUD TIROL: Tonozzi, Iacoponi (46’ Vassallo), Rubin, Molinelli, Tagliani, Bassoli, Turchetta (56’ Ahmedi), Innocenti, Dell’Agnello (72’ Ekuban), Bastone, Fink. All. D’Anna

RENATE: Cincilla, Bonfanti, Adorni, Gianola, Riva, Fumagalli (55’ Muchetti), Teggi, Gualdi, Bernasconi, Castellani (61’ Florian), Lauricella (73’ Roda). All. Boldini

MARCATORI: 3’-rig. Bernasconi (R), 27’ Bastone (S), 63’ Ahmedi (S), 91’Florian (R), 120’ Bernasconi (R)

ARBITRO: Rasia di Bassano del Grappa

AMMONITI: Innocenti, Bassoli, Ekuban (S); Riva, Gianola (R)

ESPULSI: nessuno

ANGOLI: 5-2 per il Renate

Bolzano – Il Renate ai supplementari supera (3 a 2) il Sud Tirol e stacca il biglietto per il secondo turno della Fase finale della Coppa Italia di Lega Pro. Bernasconi, autore di una doppietta, negli ultimi istanti del secondo tempo supplementare fa partire un sinistro che non lascia scampo al portiere avversario. La partita a Bolzano si è messa subito bene per i nerazzurri che al 3’ si trovano già in vantaggio grazie al rigore trasformato da Bernasconi assegnato per fallo sullo stesso attaccante. La reazione del Sud Tirol si concretizza al 27’ quando Bastone con un rasoterra batte Cincilla. La ripresa vede i ventitude in campo affrontarsi a viso aperto e al 63’ i biancorossi locali con Ahmed ribaltano il risultato e si portano sul 2 a 1. Il Renate ci prova con Lauricella e Bonfanti, ma nulla da fare fino al 91’ quando Florian sigla il 2 a 2 che vale i supplementari. Poche le azioni degne di nota nei supplementari. Quando ormai si aspettano i calci di rigore, arriva il sinistro vincente di Bernasconi che regala ai nerazzurri il passaggio al turno successivo dove mercoledì 23 ottobre affronteranno nel derby il Monza. La sede del match sarà determinata dal sorteggio.

———————————————————————————————————————————————–

MONZA__________3

ALBINOLEFFE_____2

MONZA: Chimini, Franchino, Anderson, Valagussa, Grauso, Polenghi (74’ Bell), Santonocito (69’ Pessina), Calliari (82’ Laraia), Ravasi, Candido, Finotto. All. Asta

ALBINOLEFFE: Amadori, Beduschi (33’nSalvi), Ondei, Piccinni, Cortinovis, Hetemaj, Calì (54’ Corradi), Gazo, Girasole, Viola, Vorobjovs (64’ Zappa). All. Madonna.

MARCATORI: 41’ Ravasi (M), 50’ Valagussa (M), 57’ Viola (A), 66’ Finotto (M), 88’ Girasole (A)

ARBITRO: Marini di Roma 1

AMMONITI: Santonocito (M), Ravasi (M), Viola (A)

ANGOLI:  5 a 5

Monza – Partita ricca di gol quella di mercoledì pomeriggio fra Monza e Albinoleffe valevole per il primo turno della Coppa Italia di Lega Pro. Alla fine ad esultare sono i biancorossi di Asta che battono 3 a 2 a domicilio i bergamaschi di Madonna. La rete del vantaggio biancorosso arriva in chiusura del primo tempo: al 41’ scambio Finotto-Candido per Ravasi che deposita nel sacco. Il raddoppio del Monza arriva nei minuti iniziali del secondo tempo e porta la firma di Valagussa che, su corner battuto da Candido, di testa anticipa Amadori in uscita. Quando la partita sembrava per i brianzoli completamente in discesa, al 57’ l’Albinoleffe accorcia le distanze con Viola, poi al 66’ Finotto con un rasoterra segna il momentaneo 3 a 1 per i biancorossi. L’Albinoleffe non demorde e all’88’ Girasole è lesto a ribattere a rete la respinta di Chimini. Dopo tre minuti di recupero il direttore di gara sancisce la fine del match con il Monza che passa al turno successivo dove il prossimo 23 ottobre affrotnerà nel derby il Renate.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here