Bulli Monza: il bulldogday al parco

bulli monza bulldogday nuovabrianza

Bulli sfilano da viale Cavriga alla Cascina del Sole

Bulli Monza, tutti in riga. Tanti bulldog e molti appassionati al 10° raduno Bulldogday che si è tenuto al Parco di Monza. Da viale Cavriga fino alla Cascina del Sole, 100 amici a quattro zampe e oltre 200 persone hanno sfilato nei viali alberati della cornice verde monzese. Una giornata all’insegna della famosa razza inglese in cui la beneficenza non è mancata. Presenti alla sfilata di domenica 22 maggio anche Enpa Monza ed Ebri.

bulli monza bulldogday nuovabrianza

Bulldogday: 100 “Bulli della Porada”

Il Club dei Bulldog Inglesi Lombardi (Cbil) ha portato al Parco di Monza tanti simpatici amici a quattro zampe. Per l’occasione, sono giunti da tutta la Lombardia i proprietari degli iconici cani britannici. Gli amici del club “Bulli della Porada” hanno sfilato per le vie del parco fino alla Cascina del Sole. Arrivati a destino, tante attività e i banchetti di Enpa e dell’English Bulldog Rescue Italia. I numeri del club nato sul web sono considerevoli. In quasi 2 anni, Matteo Gavioli, fondatore di Cbil, ha radunato 425 amanti della razza inglese. Tanti di questi erano presenti alla sfilata nel parco. Dopo la nascita del gruppo, le ambizioni dei “Bulli della Porada” stanno incominciando ad uscire dai confini brianzoli. Nei programmi di Cbil si prefigurano raduni in tutta la Lombardia. Sicuramente, l’evento di domenica scorsa ha dato un forte slancio all’iniziativa.

bulli monza

Bulldogday: la beneficenza non è mancata

Il 10° Bulldogday non è stata solo un’occasione per passare una giornata con il proprio amico a quattro zampe. Enpa Monza ed Ebri erano presenti con banchetti e postazioni. Nella cornice della passeggiata, le due onlus hanno distribuito volantini e gadget per sensibilizzare i presenti sui temi delle associazioni. Da una parte, Enpa ha illustrato il suo lavoro. Dall’altra, Ebri ha cercato di sensibilizzare i presenti sull’argomento degli abbandoni. Da ormai qualche tempo, English Bulldog Rescue Italia svolge un compito difficile. Trovare casa ai bulldog più sfortunati rimasti senza proprietario. Il tema dell’abbandono, con l’arrivo dell’estate, si fa sempre più caldo. Tanti cani, non solo di razza inglese, potrebbero rischiare di vedere i loro padroni partire per le vacanze e rimanere senza una famiglia al fianco.

Alessandro Galli

bulli monza

1. Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here