Brugherio: Il “boss in incognito” arriva dalla Brianza

boss-in-incognito-brianza

boss-in-incognito-brianza

Sarà Paolo Penati, direttore commerciale di QVC, con sede a Brugherio, il primo “boss in incognito” della trasmissione che andrà in onda da lunedì 10 febbraio su Rai 2 condotta da Costantino della Gherardesca. Il manager brianzolo, insomma, sarà il primo protagonista della nuova docu-reality che trasforma i boss in dipendenti, li inserisce nella propria azienda e scopre cosa davvero succede all’interno. Lo scopo di Penati è quello di capire lo stato d’animo dei suoi dipendenti – una realtà come gruppo da 8,5 miliardi di dollari di fatturato in tutto il mondo e che ha visto la sede italiana triplicare il proprio nel giro di un anno – e quindi di vivere il lavoro esattamente come loro. Nel corso della settimana da boss in incognito, quindi, il manager brianzolo farà turni notturni, farà il magazziniere e l’assistente di studi durante le dirette dello shopping. Solo alla fine dei sette giorni si farà riconoscere, premiando i migliori dipendenti.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here