Brianza, una corsa lunga 100 km

calcaterra-sereno-100km
L’arrivo vittorioso di Giorgio Calcaterra a Seregno nell’edizione 2010 della 100km

Brianza, una corsa lunga 100 km. tutto è ormai pronto per il pronti e via. Il 30 marzo al via la sesta edizione della 100 km, la corsa podistica che ormai è entrata nella leggenda delle competizioni di settore. E’ stata presentata a palazzo Landriani-Caponaghi a Seregno in brianza, parte così ufficialmente il programma della «Cento chilometri di Seregno trofeo Italsilva», la manifestazione podistica promossa dal Comune di Seregno, che il 30 marzo taglierà il traguardo della sesta edizione. L’appuntamento, molto atteso in brianza, tornerà ad assegnare quest’anno i titoli tricolori assoluti e master, come già era avvenuto nel 2010, quando ad imporsi furono tra gli uomini il romano Giorgio Calcaterra, in 6h28’49’’. Calcaterra dopo uno breve periodo di stop dalle competizioni a causa di un’infiammazione al nervo sciatico, è tornato alle gare nella primavera del 2011 partecipando a diverse manifestazioni fra le quali la 50 km di Romagna (4º posto) e alla 100 km del Passatore stabilendo il record del tracciato in 6h25’49”. Il 10 settembre 2011, in Olanda, conquista il suo secondo titolo mondiale ed europeo vincendo la 100 km di Winschoten con il tempo di 6h27’32”, mentre il 22 aprile 2012 conquista nuovamente i due titoli a Seregno, stabilendo il nuovo personale di 6h23’21”, davanti ad Alberico Di Cecco, 3°. Nel 2013 vince per l’ottava volta consecutiva la 100 Km del Passatore, divenendo così il vincitore con il maggior numero di vittorie. Tra le donne Monica Casiraghi di Missaglia della Brianza lecchese, in 7h56’43’’. I maratoneti si confronteranno sul medesimo percorso della gara che mise in palio, due anni fa, gli allori iridati ed europei della specialità. Si tratta di un anello di venti chilometri, con partenza ed arrivo in via alla Porada a Seregno in Brianza e gli attraversamenti di Cabiate, Giussano, Verano Brianza e Carate Brianza. Tra i podisti partecipanti annunciati in cartellone, figurano veri e propri esperti come Francesco Milella, campione uscente, Alberico Di Cecco e Pietro Colnaghi. Quest’ultimo con grande voglia di riscatto dopo la squalifica per doping lo scorso anno. A contorno della competizione più lunga, sono previste, a livello agonistico anche una maratona di sessanta chilometri e una mezza maratona.

Pietro Colnaghi
Pietro Colnaghi

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here