Brianza: Per la biblioteca di Bovisio è boom di prestiti

lettori

Sarà la crisi che al posto di far andare i lettori in libreria li porta piuttosto in biblioteca. O sarà, più semplicemente, la voglia di leggere. Fatto è che Bovisio per il 2013 può essere soddisfatta. Almeno sotto il profilo culturale. Infatti i frequentatori della biblioteca cittadina sono aumentati in modo esponenziale. Il 2012 con 33.000 prestiti in un anno aveva raggiunto un risultato molto incoraggiante, ma lo scorso anno è stato registrato un ulteriore aumento di circa 2.000 volumi. Questo dopo che nel 2011 i prestiti si erano fermati a 28.000. La biblioteca cittadina è risultata poi all’avanguardia anche rispetto alla tecnologia. Infatti, sempre più utenti richiedono libri via internet e nel 2013 si è registrato un numero di accessi pari a 2.736. E per far fronte alle richieste crescenti, è cresciuto anche il patrimonio librario. Dallo scorso anno sugli scaffali ci sono 1.200 volumi in più.

Corrado Baglieri

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here