Brianza: A Meda il funerale, a Milano l’inchiesta per evasione

busnelli-designer-morte

busnelli-designer-morte

Un’amara sorpresa, soprattutto nel giorno in cui la città si stringeva attorno alla famiglia di Piero Ambrogio Busnelli. La Procura generale ha infatti comunicato la chiusura delle indagini a carico della B&B Italia Spa, l’azienda che Busnelli ha reso famosa in tutto il mondo. È stata la Guardia di finanza di Milano a notificare alla sede dell’azienda l’avviso di chiusura delle indagini in cui si contesta un’evasione fiscale per 8 milioni di euro.

Evasione di imposta, su 26 milioni di imponibile, dovuta nel periodo tra il 2003 e il 2008. Come si diceva la notizia è giunta proprio nel giorno dell’addio. Nella chiesa di Santa Maria Nascente a Meda, si sono svolte le esequie cui hanno partecipato tantissime persone, da gente normale ad alcuni dei nomi del design mondiale. Tra questi Aldo e Alberto Spinelli di Poliform e Dario Rinero, ad di Poltrona Frau, oltre al presidente della Camera di commercio, Carlo Valli e al sindaco Gianni Caimi. Busnelli aveva 87 anni e da sempre si era distinto per l’estro e il genio creativo, dando vita ad una realtà famosa in tutto il mondo.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here